Altro

Sei domeniche con il mercato in centro nel 2017

Sei domeniche con il mercato in centro nel 2017
Altro 01 Marzo 2017 ore 19:40

BIELLA  - Sono già state fissate le date dei mercati straordinari di domenica in centro per l’intero 2017: la giunta ha deciso di accogliere le richieste degli ambulanti e di ampliare il numero di giorni festivi in cui le bancarelle saranno di casa nella zona intorno ai giardini Zumaglini. A quelli nel periodo natalizio, ormai diventate uno degli appuntamenti fissi di dicembre, si aggiungeranno le tre giornate del mercatino dell’antiquariato minore di Riva che tradizionalmente sono le ultime domeniche di marzo, giugno e settembre. Quest’anno cadranno il 26 marzo, il 25 giugno e il 24 settembre. Il mercato natalizio invece sarà domenica 10, domenica 17 e domenica 24 dicembre.

L’area prescelta per le bancarelle è quella tra piazza Vittorio Veneto (lato portici) e la carreggiata Nord di via La Marmora. Saranno a disposizione 50 posti da assegnare tramite graduatoria, con criteri già stabiliti dalla delibera. Essere titolari di un posteggio fisso in un qualsiasi mercato cittadino è il requisito fondamentale. La maggior anzianità dell’attività e dell’autorizzazione daranno più punti così come aver presentato la domanda di partecipazione più rapidamente dei concorrenti.

BIELLA  - Sono già state fissate le date dei mercati straordinari di domenica in centro per l’intero 2017: la giunta ha deciso di accogliere le richieste degli ambulanti e di ampliare il numero di giorni festivi in cui le bancarelle saranno di casa nella zona intorno ai giardini Zumaglini. A quelli nel periodo natalizio, ormai diventate uno degli appuntamenti fissi di dicembre, si aggiungeranno le tre giornate del mercatino dell’antiquariato minore di Riva che tradizionalmente sono le ultime domeniche di marzo, giugno e settembre. Quest’anno cadranno il 26 marzo, il 25 giugno e il 24 settembre. Il mercato natalizio invece sarà domenica 10, domenica 17 e domenica 24 dicembre.

L’area prescelta per le bancarelle è quella tra piazza Vittorio Veneto (lato portici) e la carreggiata Nord di via La Marmora. Saranno a disposizione 50 posti da assegnare tramite graduatoria, con criteri già stabiliti dalla delibera. Essere titolari di un posteggio fisso in un qualsiasi mercato cittadino è il requisito fondamentale. La maggior anzianità dell’attività e dell’autorizzazione daranno più punti così come aver presentato la domanda di partecipazione più rapidamente dei concorrenti.