Scuola, tira vento di maxi sciopero

Scuola, tira vento di maxi sciopero
Altro 11 Maggio 2016 ore 15:54

BIELLA - Tirano venti di protesta sempre più forti, nel mondo della scuola. Segno di un’agitazione che si sta preparando e che il prossimo 20 maggio porterà a un nuovo maxi sciopero nazionale di insegnanti come di Ata e studenti. I venti di protesta scuotono anche il Biellese, dove i sindacati si preparano per raccogliere le adesioni e scendere in piazza, contro «la legge della pessima scuola» - così descrivono la “Buona Scuola” le sigle Flc Cgil, Cisl, Uil Scuola e Fnal Confsal, firmatarie dell’iniziativa -, «a favore invece del rinnovo del contratto (scaduto da quasi 9 anni) e contro le «ineguaglianze e storture che la Buona Scuola sta creando in tutti gli istituti».Dunque, archiviata la prima data proposta, quel 23 maggio che avrebbe fatto coincidere le rivendicazioni con una giornata importante quale l’anniversario della strage di Capaci, i dissidenti si muoveranno venerdì 20 maggio. Nel Biellese, la locale Flc Cgil comunica le date previste per una serie di assemblee territoriali, che coinvolgeranno tutte le scuole della provincia e che sono rivolte al personale docente e Ata. E che così sono ripartite: domani, giovedì 12 maggio, dalle ore 8 alle 10.30, all’Iis “Q. Sella” di Biella, per Iis “Q. Sella”, Iis “G. e Q. Sella”, Iis “E. Bona”, sede di Biella, Liceo Scientifico di Biella, Iis “Vaglio Rubens” e Ipssar, sedi di Biella e di Cavaglià. Seguirà un altro incontro venerdì, 13 maggio, dalle ore 8 alle 10.30, al Liceo Scientifico di Biella, per Istituto Comprensivo di Mongrando, Ic di Occhieppo, Ic di Andorno, Ic Biella 1, Ic Biella 2, Ic Biella 3, Cpia, Ic di Cavaglià, Ic di Sandigliano e Ic di Gaglianico. Le altre assemblee continueranno la prossima settimana: martedì, 17 maggio, dalle ore 8 alle 10.30, al Liceo Scientifico di Cossato, per Iis Cossatese e Vallestrona, Ic di Cossato, Ic di Valdengo, Ic di Vigliano, Ic di Lessona, Iis “E. Bona”, sede di Mosso, e Ic di Vallemosso.  Ultima data fissata per l’incontro sindacale sarà mercoledì, 18 maggio, dalle ore 8 alle 10.30, alla scuola media di Cossato, per Ipssar “E. Zegna”, sede di Trivero, Ic di Trivero, Ic di Pray e Ic di Pettinengo. Giovanna Boglietti  

BIELLA - Tirano venti di protesta sempre più forti, nel mondo della scuola. Segno di un’agitazione che si sta preparando e che il prossimo 20 maggio porterà a un nuovo maxi sciopero nazionale di insegnanti come di Ata e studenti. I venti di protesta scuotono anche il Biellese, dove i sindacati si preparano per raccogliere le adesioni e scendere in piazza, contro «la legge della pessima scuola» - così descrivono la “Buona Scuola” le sigle Flc Cgil, Cisl, Uil Scuola e Fnal Confsal, firmatarie dell’iniziativa -, «a favore invece del rinnovo del contratto (scaduto da quasi 9 anni) e contro le «ineguaglianze e storture che la Buona Scuola sta creando in tutti gli istituti».Dunque, archiviata la prima data proposta, quel 23 maggio che avrebbe fatto coincidere le rivendicazioni con una giornata importante quale l’anniversario della strage di Capaci, i dissidenti si muoveranno venerdì 20 maggio. Nel Biellese, la locale Flc Cgil comunica le date previste per una serie di assemblee territoriali, che coinvolgeranno tutte le scuole della provincia e che sono rivolte al personale docente e Ata. E che così sono ripartite: domani, giovedì 12 maggio, dalle ore 8 alle 10.30, all’Iis “Q. Sella” di Biella, per Iis “Q. Sella”, Iis “G. e Q. Sella”, Iis “E. Bona”, sede di Biella, Liceo Scientifico di Biella, Iis “Vaglio Rubens” e Ipssar, sedi di Biella e di Cavaglià. Seguirà un altro incontro venerdì, 13 maggio, dalle ore 8 alle 10.30, al Liceo Scientifico di Biella, per Istituto Comprensivo di Mongrando, Ic di Occhieppo, Ic di Andorno, Ic Biella 1, Ic Biella 2, Ic Biella 3, Cpia, Ic di Cavaglià, Ic di Sandigliano e Ic di Gaglianico. Le altre assemblee continueranno la prossima settimana: martedì, 17 maggio, dalle ore 8 alle 10.30, al Liceo Scientifico di Cossato, per Iis Cossatese e Vallestrona, Ic di Cossato, Ic di Valdengo, Ic di Vigliano, Ic di Lessona, Iis “E. Bona”, sede di Mosso, e Ic di Vallemosso.  Ultima data fissata per l’incontro sindacale sarà mercoledì, 18 maggio, dalle ore 8 alle 10.30, alla scuola media di Cossato, per Ipssar “E. Zegna”, sede di Trivero, Ic di Trivero, Ic di Pray e Ic di Pettinengo. 

Giovanna Boglietti