Altro

Saldi ed edilizia: nuove regole

Saldi ed edilizia: nuove regole
Altro Grande Biella, 18 Giugno 2015 ore 09:20

VIGLIANO BIELLESE - Da questa settimana per i procedimenti relativi all'attività edilizia libera, alle segnalazioni certificate di inizio attività e ai permessi di costruire, occorrerà utilizzare esclusivamente la nuova modulistica, già presente sul sito del Comune, accedendo dalla home page, icona dello Sportello unico delle attività produttive (Suap),  in formato pdf, nella sezione “Servizi e modulistica”. 

I nuovi modelli recepiscono le indicazioni e gli obblighi stabiliti dalla Conferenza unificata Governo, Regioni ed Enti Locali, siglata nel 2014. Ma, nelle more di attivazione dello Sportello dell’edilizia, che tratterà, per via telematica, tutti i procedimenti non compresi nello Suap, il Comune accetterà anche la documentazione cartacea inviata via pec all’indirizzo: certificata@pec.vigliano.info. 

Poiché la nuova modulistica, che dovrà essere obbligatoriamente utilizzata a partire da oggi, pena la sospensione del procedimento, sarà oggetto di continui aggiornamenti, si consiglia a tutti gli utenti, al fine di evitare impedimenti procedurali, di confrontare sempre i modelli presenti sul sito con quelli precedentemente scaricati per pratiche in corso o già concluse.

Intanto, novità anche sulla normativa che riguarda il periodo dei saldi: le nuove leggi agevolano e rendono semplice il compito per i commercianti che  potranno aderire senza  nessun adempimento burocratico. La Regione Piemonte,  con il disegno di legge sulla semplificazione predisposto dalla Giunta nel novembre scorso ed approvato il 26 febbraio dal Consiglio,  che i saldi estivi inizieranno, per tutti i Comuni piemontesi, sabato 4 luglio. Per il commerciante che intende aderire, basta esporre  un cartello tre giorni prima dell'inizio con il prezzo del prodotto, lo sconto ed il prezzo finale. 

Per effettuare  la vendita di fine stagione non è più necessario inviare allo Sportello Unico delle Attività produttive (Suap) la prescritta comunicazione, basta un cartello ben visibile dall’esterno, apposto nel locale di vendita. Per i commercianti viglianesi, da sabato 4 luglio a sabato 29 agosto, potranno effettuare i saldi per il tempo che ritengono necessario o conveniente per loro, da una settimana sino al massimo le otto previste. Altra cosa sono  le vendite promozionali, le vendite sottocosto e le liquidazioni. 

Sante Tregnago

VIGLIANO BIELLESE - Da questa settimana per i procedimenti relativi all'attività edilizia libera, alle segnalazioni certificate di inizio attività e ai permessi di costruire, occorrerà utilizzare esclusivamente la nuova modulistica, già presente sul sito del Comune, accedendo dalla home page, icona dello Sportello unico delle attività produttive (Suap),  in formato pdf, nella sezione “Servizi e modulistica”. 

I nuovi modelli recepiscono le indicazioni e gli obblighi stabiliti dalla Conferenza unificata Governo, Regioni ed Enti Locali, siglata nel 2014. Ma, nelle more di attivazione dello Sportello dell’edilizia, che tratterà, per via telematica, tutti i procedimenti non compresi nello Suap, il Comune accetterà anche la documentazione cartacea inviata via pec all’indirizzo: certificata@pec.vigliano.info. 

Poiché la nuova modulistica, che dovrà essere obbligatoriamente utilizzata a partire da oggi, pena la sospensione del procedimento, sarà oggetto di continui aggiornamenti, si consiglia a tutti gli utenti, al fine di evitare impedimenti procedurali, di confrontare sempre i modelli presenti sul sito con quelli precedentemente scaricati per pratiche in corso o già concluse.

Intanto, novità anche sulla normativa che riguarda il periodo dei saldi: le nuove leggi agevolano e rendono semplice il compito per i commercianti che  potranno aderire senza  nessun adempimento burocratico. La Regione Piemonte,  con il disegno di legge sulla semplificazione predisposto dalla Giunta nel novembre scorso ed approvato il 26 febbraio dal Consiglio,  che i saldi estivi inizieranno, per tutti i Comuni piemontesi, sabato 4 luglio. Per il commerciante che intende aderire, basta esporre  un cartello tre giorni prima dell'inizio con il prezzo del prodotto, lo sconto ed il prezzo finale. 

Per effettuare  la vendita di fine stagione non è più necessario inviare allo Sportello Unico delle Attività produttive (Suap) la prescritta comunicazione, basta un cartello ben visibile dall’esterno, apposto nel locale di vendita. Per i commercianti viglianesi, da sabato 4 luglio a sabato 29 agosto, potranno effettuare i saldi per il tempo che ritengono necessario o conveniente per loro, da una settimana sino al massimo le otto previste. Altra cosa sono  le vendite promozionali, le vendite sottocosto e le liquidazioni. 

Sante Tregnago

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter