Quel film contro Israele scatena il caso

Quel film contro Israele scatena il caso
Altro 09 Marzo 2017 ore 12:04

BIELLA - E’ diventato un vero e proprio caso a livello nazionale quello di Biella dove, domani sera, era in programma nell’aula 39 dell’Itis di via Rosselli la proiezione del film “Israele, il cancro” (nella foto un frame del video), di Samantha Comizzoli, introdotta da Diego Siragusa, studioso e difensore del mondo dei palestinesi. La manifestazione, organizzata da Biellesi per la Palestina Libera e Anpi sezione Valle Elvo e Serra “Pietro Secchia” ha creato parecchi scontri, tanto che si e? registrata l’immediata presa di posizione da parte dell’Udai, Unione di associazioni pro Israele e la discesa in campo persino del leader nazionale dell’Anpi che ha sconfessato la sezione locale. In tutto questo il presidente della Provincia, ha vietato l’utilizzo dell’aula agli organizzatori. Che protestano: «E’ inaccettabile».
La proiezione si terra? ugualmente in un'altra sede, ovvero all'Arci in Strada alla Fornace 8 a Biella alle 21. 
Enzo Panelli 
Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 9 marzo 2017 

BIELLA - E’ diventato un vero e proprio caso a livello nazionale quello di Biella dove, domani sera, era in programma nell’aula 39 dell’Itis di via Rosselli la proiezione del film “Israele, il cancro” (nella foto un frame del video), di Samantha Comizzoli, introdotta da Diego Siragusa, studioso e difensore del mondo dei palestinesi. La manifestazione, organizzata da Biellesi per la Palestina Libera e Anpi sezione Valle Elvo e Serra “Pietro Secchia” ha creato parecchi scontri, tanto che si e? registrata l’immediata presa di posizione da parte dell’Udai, Unione di associazioni pro Israele e la discesa in campo persino del leader nazionale dell’Anpi che ha sconfessato la sezione locale. In tutto questo il presidente della Provincia, ha vietato l’utilizzo dell’aula agli organizzatori. Che protestano: «E’ inaccettabile».
La proiezione si terra? ugualmente in un'altra sede, ovvero all'Arci in Strada alla Fornace 8 a Biella alle 21. 
Enzo Panelli 
Leggi di più sull'Eco di Biella di giovedì 9 marzo 2017