Menu
Cerca

«Quel cantiere Atc non pare in sicurezza»

«Quel cantiere Atc non pare in sicurezza»
Altro 28 Novembre 2015 ore 14:33

COSSATO - E’ iniziato con un minuto di silenzio il consiglio comunale di giovedì scorso. Un momento di rispetto osservato, su proposta del presidente del consiglio comunale Franco Botta, in segno di lutto. L’assemblea ed il pubblico presente in sala, si sono alzati in piedi per ricordare le vittime di diverse stragi, in Francia ed in Africa, a causa del terrorismo e di guerre civili. Il ricordo è poi stato esteso, su proposta del consigliere Marco Barbierato del Pd, anche a tutte le donne vittime di violenza. Subito dopo, hanno preso il via le interrogazioni e le interpellanze da parte dei consiglieri di minoranza.

Tra queste quella del consigliere del Pd Marco Barbierato sul cantiere Atc della Picchetta, situato in località Baraggine. «Non mi sembra che il cantiere sia in sicurezza. Inoltre, i lavori, alla fine, non sono poi mai partiti. Pertanto, chiedo al sindaco ed alla giunta di verificare che l’area sia in sicurezza. I cittadini di quella zona sono davvero molto preoccupati». Il vicesindaco Enrico Moggio ha così risposto: «Avere l’Atc a Novara  e non più a Biella, non  ci aiuta di certo. Accolgo il suggerimento e non so dire quando potrò avere una risposta da dare al consigliere. Inoltre l’area in questione non è di  nostra proprietà. Ho  l’impressione che sarà sempre più un problema». «Vorrei far rilevare che, nei pressi, - ha aggiunto Barbierato – ci sono anche tre buche, che sembrano quasi delle piscine!».  Una di queste è qui a sinistra, nella foto di Tolmino Paiato. 

Franco Graziola

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 28 novembre 2015 

COSSATO - E’ iniziato con un minuto di silenzio il consiglio comunale di giovedì scorso. Un momento di rispetto osservato, su proposta del presidente del consiglio comunale Franco Botta, in segno di lutto. L’assemblea ed il pubblico presente in sala, si sono alzati in piedi per ricordare le vittime di diverse stragi, in Francia ed in Africa, a causa del terrorismo e di guerre civili. Il ricordo è poi stato esteso, su proposta del consigliere Marco Barbierato del Pd, anche a tutte le donne vittime di violenza. Subito dopo, hanno preso il via le interrogazioni e le interpellanze da parte dei consiglieri di minoranza.

Tra queste quella del consigliere del Pd Marco Barbierato sul cantiere Atc della Picchetta, situato in località Baraggine. «Non mi sembra che il cantiere sia in sicurezza. Inoltre, i lavori, alla fine, non sono poi mai partiti. Pertanto, chiedo al sindaco ed alla giunta di verificare che l’area sia in sicurezza. I cittadini di quella zona sono davvero molto preoccupati». Il vicesindaco Enrico Moggio ha così risposto: «Avere l’Atc a Novara  e non più a Biella, non  ci aiuta di certo. Accolgo il suggerimento e non so dire quando potrò avere una risposta da dare al consigliere. Inoltre l’area in questione non è di  nostra proprietà. Ho  l’impressione che sarà sempre più un problema». «Vorrei far rilevare che, nei pressi, - ha aggiunto Barbierato – ci sono anche tre buche, che sembrano quasi delle piscine!».  Una di queste è qui a sinistra, nella foto di Tolmino Paiato. 

Franco Graziola

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 28 novembre 2015