Trivero, "118" salvo... Per ora

Trivero, "118" salvo... Per ora
Altro 30 Novembre 2011 ore 20:56

(30 nov) Quando i triveresi vogliono discutere di qualcosa di importante, si ritrovano in salotto, quello buono. Cioè il teatro “Giletti”. E’ stato così per la questione della diga, qualche settimana fa. E lo è stato pure martedì, in occasione della serata dedicata al servizio del “118”. Rimane in paese o viene spostato a Valle Mosso? Quando i triveresi vogliono discutere di qualcosa di importante, si ritrovano in salotto, quello buono. Cioè il teatro “Giletti”. E’ stato così per la questione della diga, qualche settimana fa. E lo è stato pure martedì, in occasione della serata dedicata al servizio del “118”. Rimane in paese o viene spostato a Valle Mosso? Una cinquantina le persone presenti, oltre al consiglio comunale e una super manager dell’Asl, accompagna da tre medici. Obiettivo: capire il nuovo piano regionale sanitario. Tante le polemiche nei giorni precedenti. Nella foto: in sala (Sarcì) il pubblico presente al "Giletti"

30 novembre 2011