Protezione civile e vigili in Abruzzo

22 Aprile 2009 ore 21:54
Protezione civile
e vigili in Abruzzo

Tra pompieri e volontari 24 uomini e mezzi

 (6 apr) La gara di solidarietà che dall’Italia intera sta muovendo alla volta dell’Abruzzo vede anche il Biellese in prima linea. Sono partite squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile provinciale.

Protezione civile
e vigili in Abruzzo
Tra pompieri e volontari 24 uomini e mezzi

La gara di solidarietà che dall’Italia intera sta muovendo alla volta dell’Abruzzo vede anche il Biellese in prima linea. Sono state allertate squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile provinciale. Alle 7 di stamane è partita una sezione operativa costituita da 9 vigili del fuoco con 4 mezzi di soccorso e attrezzatura idonea per la messa in sicurezza degli edifici danneggiati, per la ricerca dispersi ed il  recupero di persone tra le macerie. Il Comando dei vigili del fuoco di Biella è in queste ore in stato di allerta con raddoppio dei turni di servizio e pronto ad intervenire con ulteriori uomini e mezzi in caso di richiesta da L’Aquila. Una squadra della protezione civile provinciale, guidata da Roberto Bologna, sta partendo con tre camion, un furgone e un fuoristrada per un totale di 15 uomini fra autisti, operatori dei mezzi e cuochi. «La nostra missione – spiega Bologna – in corso di autorizzazione da parte della Prefettura comporterà aiuti in questa prima fase di smassamento delle macerie e a sostegno degli sfollati. Tra qualche giorno rientreremo e organizzeremo una missione più articolata».

6 aprile 2009

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità