Prima lo scoppio poi l’incendio: fiamme in un deposito

Edificio distrutto, si indaga sulle cause. Al lavoro tre squadre dei Vigili del fuoco.

Prima lo scoppio poi l’incendio: fiamme in un deposito
Biella Città, 31 Marzo 2019 ore 22:19

Prima lo scoppio poi l’incendio: fiamme in un deposito.

Cause da accertare

Sono ancora da accertare le cause del furioso incendio che oggi pomeriggio ha distrutto un deposito di legname e materiale agricolo. Pare che prima che le fiamme divampassero, testimoni abbiano sentito uno scoppio. Ma per ora si tratta solo di ipotesi.

In via dei Monti

L’incendio che ha coinvolto il grosso edificio realizzato per lo più in muratura (nella foto), è avvenuto in via dei Monti, una viuzza che si perde nei prati e che si diparte da via Ivrea, a poca distanza da Città Studi dove il fumo è stato notato durante la premiazione della Bi-Ultra6.24, la corsa che si è svolta tra sabato e ieri.

I Vigili del fuoco

I Vigili del fuoco sono intervenuti con tre squadre e hanno lavorato sodo per contenere le fiamme e per salvare il salvabile, cercando di tenere sotto controllo l’incendio per evitare che potesse propagarsi alla vicina abitazione disposta su tre piani. Pronto per essere utilizzato, è stato portato anche il mezzo della schiuma. A regolare la viabilità all’incrocio con via Ivrea, è stata chiamata la Polizia locale. Mentre gli equipaggi delle volanti della Polizia di Stato si sono occupati di quanto di loro competenza.
V.Ca.

8 foto Sfoglia la gallery

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità