Ponderano è rock

Ponderano è rock
Altro 19 Giugno 2012 ore 14:13

La terza edizione di “Ponderock” non sarà solo musica, ma ospiterà anche un nutrito gruppo di atleti, circa 350, che partecipano agli Special Olimpics e 40 ragazzi della Domus Laetitiae di Sagliano Micca. Lo ha  annunciato il consigliere comunale Daniele Pigato inventore, tre anni fa, della manifestazione musicale, che quest’anno si svolgerà mercoledì 20 giugno nel piazzale delle scuole intitolato a “Sandro Pertini”. Suoneranno: “Solda-Ut, Cancelletto Y”, i “Pepper Sun” e “Interstellar Noise”.

Sport. Sabato pomeriggio per la prima volta, davanti al Comune è sostata la fiaccola degli Olimpics, proveniente da Sandigliano, per poi proseguire per Gaglianico, Candelo, Vigliano e Valdengo, accolta dagli amministratori comunali e dall’atleta Special, Michele Pera. «Sono due mesi che lavoriamo a questa importante iniziativa - spiega il sindaco Franco Vallivero - ma non è la prima volta, anche nel 2008 ospitammo una delegazione di atleti degli Special Olimpics. Gli atleti non saranno solo italiani, ma anche stranieri ed allo scopo Daniele ha contattato degli interpreti per metterli a loro agio. Li ospiteremo nel grande prato delle scuole, 8 mila metri quadrati di terreno, dalle ore 19 con una cena, poi la musica per stare tutti insieme, atleti ma anche spettatori». La gestione della serata sarà curata da Mara Miotto e Veronica Bernardi di “Wikibi”, le stesse che cureranno la notte azzurra a Biella. Diverse ditte si sono affiancate al Comune offrendo prodotti e servizi come Zangirolami  per il pane, Patti con i torcetti , Botalla Formaggi, Pavesi per le torte, Lauretana, Giovanni Boglietti con i gazebo, Gandini per l’impianto Luci, Di Gaudio per le bibite, tipografia Villa per le magliette. Poi naturalmente il gruppo alpini, la Pro loco, casa di riposo e tutte le associazioni del paese.