Altro

Pistoletto e la Ri-nascita del mondo

Pistoletto e la Ri-nascita del mondo
Altro Biella Città, 21 Dicembre 2012 ore 10:05

«L’umanità ha vissuto due paradisi - dice Michelangelo Pistoletto a proposito della Prima Giornata Universale della Ri-nascita -. Il primo in cui era totalmente compresa nella natura. Il secondo in cui si é espansa in un proprio mondo artificiale cresciuto fino a confliggere con il pianeta naturale. È venuto il momento di dare inizio al terzo paradiso nel quale l’umanità riuscirà a conciliare e coniugare l’artificio con la natura, creando un nuovo equilibrio esteso a ogni livello e ambito della società. Un passaggio evolutivo nel quale l’intelligenza umana trova i modi per convivere con l’intelligenza della natura».

Rebirth-day Prima Giornata Mondiale della Rinascita è la grande festa/mobilitazione organizzata da Michelangelo Pistoletto per celebrare la nascita di una nuova era, il “Terzo Paradiso”, basata sulla responsabilità e sulla presa di coscienza della necessità di un agire diverso per la sopravvivenza del pianeta.

L’iniziativa culminerà oggi, 21 dicembre, giorno reso simbolico e famoso dalla profezia Maya sulla fine del mondo, con una mobilitazione globale, che coinvolge diversi Paesi e luoghi di tutto il mondo, dall’Antartide alla Martinica, dalla Cina all’Australia, nelle piazze e nelle strade, nei musei, negli ospedali, nelle fabbriche e anche sulla rete. Una selezione dei materiali video di tutti gli avvenimenti nel mondo sarà presentata nell’ambito dell’esposizione Michelangelo Pistoletto, année un - le paradis sur terre (Michelangelo Pistoletto, anno uno - il paradiso terreno), che si terrà al Louvre, Parigi, dal 23 aprile 2013.

Parigi e Bruxelles. Lo stesso museo parigino si prepara ad accogliere la personale dedicata a Michelangelo Pistoletto che sarà presente con una performance che si terrà alla Cour Napoléon, accanto alla Piramide del Louvre, la sera di domani, a partire dalle ore 20. Trecentosessantacinque persone, una per ogni giorno dell’anno, si uniranno per comporre il segno del Terzo Paradiso tenendo in mano e accendendo progressivamente altrettante candele. Con un soffio simultaneo le candele verranno poi spente in una sorta di reinterpretazione del tipico rituale legato ai festeggiamenti di compleanno.
Nel primo pomeriggio, invece, il celebre artista sarà a Bruxelles, dove il presidente della Commissione Europea Manuel Barroso parteciperà a Rebirth-day in occasione della presentazione del “Lieu de recueillement multiconfessionnel et laïc” di Michelangelo Pistoletto presso il BOZAR - Palais des Beaux-Arts della capitale Ue.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter