caso nazionale

Pista ciclabile sullo Stretto di Messina, subbuglio anche nel Biellese

Sulla questione commentano i politici Andrea Delmastro, "Robe da matti", e Rita De Lima, "Ma in altri Paesi...".

Pista ciclabile sullo Stretto di Messina, subbuglio anche nel Biellese
05 Settembre 2020 ore 07:03

La Ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli è al centro di una nuova polemica per un tweet. E il dibattito arriva anche nel Biellese.

L’idea scatena l’ironia

Questa volta a prendere di mira la Ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli (nella foto) sono i suoi stessi compagni di partito e i social. Il tema? Lo stretto di Messina e il collegamento tra Calabria e Sicilia. Tutto è nato da un tweet postato dall’esponente Dem del governo Conte, che recitava:

“Abbiamo istituito una commissione per capire qual è lo strumento migliore per collegare la Sicilia alla Calabria. Per collegarle su ferro, su strada e con una pista ciclabile. L’opera che verrà deve essere sicura ed economicamente sostenibile”.

Le reazioni dal Biellese

Le reazioni di alcuni politici biellesi non si sono fatte attendere e hanno scatenato la discussione in Rete. Il parlamentare Andrea Delmastro di Fratelli d’Italia ha espresso sui social il suo disappunto: “Robe da matti!” e commentato “Devono dimettersi”.

Ben altra posizione quella di Rita De Lima del locale Partito Democratico, che in un post scrive: “Per chi come sempre trova da ridire per le parole della ministra De Micheli perché ha chiesto di discutere su quale congiunzione fare tra Calabria e Sicilia ,ebbene in paesi più avanti del nostro si discute di questo”.

Il riferimento di De Lima va al ponte che procede sott’acqua per 4 chilometri tra Copenaghen (Danimarca) e Malmö (Svezia) e alla Shimanami Kaido, un percorso ciclabile di 60 chilometri in Giappone.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno