Piedicavallo avrà il suo snow park

Piedicavallo avrà il suo snow park
Altro 30 Gennaio 2014 ore 13:48

Piedicavallo avrà di nuovo il suo snow park. Parola di Francesco Giolito, sindaco del paese dell’alta valle del Cervo che ha deciso, insieme alla sua giunta, si stanziare 300mila euro dei fondi per i Comuni di confine nell’ambizioso progetto. L’area individuata è quella dove già si sciava, dove si può ancora vedere lo “scheletro” del vecchio skilift usato da tanta gente negli anni che furono. «La nostra intenzione - spiega lo stesso Giolito - è di smantellare quella struttura per poi andare a posare un tapis roulant e, se i soldi basteranno, anche un secondo, sul versante opposto a quello utilizzato dal vecchio skilift».

Piano finanziario.  Per sbloccare il progetto il Comune ha dovuto produrre però un piano finanziario dettagliato. «Tenendo aperto per due giorni alla settimana, più un pomeriggio con la scuola sci per i bambini - spiega Giolito - il progetto sta in piedi. Abbiamo misurato anche le temperature medie nell’area, che sono di circa meno due gradi. Una garanzia per poter operare». Anche perché lo snow park, dove saranno posizionate anche alcune giostre per i bambini e una tettoia per riparare il gatto delle nevi che dovrà battere le piste, sarà dotato anche di un cannone per sparare la neve.
 «Spero - conclude Giolito - di chiudere il mio mandato con l’approvazione del progetto, in modo da poter iniziare i lavori ed essere pronti per il prossimo inverno». Quando si potrà tornare a sciare anche a Piedicavallo.