Menu
Cerca
BOLLETTINO ARPA

Pericolo valanghe, livello marcato anche nel Biellese

Manto nevoso in via di consolidamento, ma restano aree a rischio per le escursioni.

Pericolo valanghe, livello marcato anche nel Biellese
Biella Città, 09 Gennaio 2021 ore 07:00

Arpa Piemonte rileva sull’arco alpino accumuli instabili oltre il limite del bosco, con pericolo valanghe 3 ovvero marcato.

Il bollettino

Il pericolo valanghe si mantiene invariato per tutto il fine settimana fino alla giornata di lunedì, 11 gennaio.

Riporta il bollettino valanghe di Arpa Piemonte:

“Seppure in un contesto di graduale consolidamento del manto nevoso, permangono situazioni di pericolo costituite dalla presenza di lastroni soffici instabili che possono essere distaccati già al passaggio di un singolo escursionista. Questi accumuli sono localizzati principalmente oltre il limite del bosco in corrispondenza di conche e avvallamenti e in generale dove si verifica un cambio di pendenza del versante.

Sui settori di confine occidentali, dove le nevicate recenti sono state meno importanti, è possibile sollecitare gli orizzonti deboli basali causando la formazione di valanghe a lastroni di fondo.

Le valanghe provocate potranno raggiungere grandi dimensioni. L’attività valanghiva spontanea è ridotta, tuttavia sono ancora possibili isolati distacchi di neve a debole coesione dai pendi ripidi più soggetti a irraggiamento solare. Per le escursioni in ambiente innevato è necessaria una buona capacità di valutazione locale del pericolo valanghe”.