Paese blindato per il "Giro d'Italia"

Paese blindato per il "Giro d'Italia"
Altro 24 Gennaio 2014 ore 13:30

Sarà un paese blindato per due giorni, per permettere i lavori di allestimento della 15ª tappa del Giro d’Italia 2014 che partirà da Valdengo domenica 25 maggio e raggiungerà Plan di Montecampione, in provincia di Brescia, dopo 217 chilometri. I mezzi dell’organizzazione, che conta 134 addetti, arriveranno intorno alle ore 15 del sabato e lavoreranno sino alla mezzanotte, quindi riprenderanno a lavorare la mattina della domenica intorno alle 4.30, per poi sbaraccare tutti entro le 19. La tappa partirà da via degli Alpini, proseguirà su via Libertà, transitando davanti al centro sportivo sino ad incrociare via Quintino Sella. Nella foto, il municipio di Valdengo.

Sarà un paese blindato per due giorni, per permettere i lavori di allestimento della 15ª tappa del Giro d’Italia 2014 che partirà da Valdengo domenica 25 maggio e raggiungerà Plan di Montecampione, in provincia di Brescia, dopo 217 chilometri. I mezzi dell’organizzazione, che conta 134 addetti, arriveranno intorno alle ore 15 del sabato e lavoreranno sino alla mezzanotte, quindi riprenderanno a lavorare la mattina della domenica intorno alle 4.30, per poi sbaraccare tutti entro le 19. La tappa partirà da via degli Alpini, proseguirà su via Libertà, transitando davanti al centro sportivo sino ad incrociare via Quintino Sella. Nella foto, il municipio di Valdengo.