Altro

Ordinanza anti-cinghiali: dietrofront a Salussola

Ordinanza anti-cinghiali: dietrofront a Salussola
Altro Grande Biella, 15 Luglio 2015 ore 12:20

A pochi giorni dalla sua promulgazione, è già stata revocata l’ordinanza con cui il sindaco di Salussola, Carlo Cabrio, consentiva l’esecuzione di battute al cinghiale e agli ungulati per far fronte all’invasione subita negli ultimi mesi dagli agricoltori della zona. Il provvedimento si basava infatti su una delibera regionale che però, dopo essere stata impugnata dagli ambientalisti con il favore del Consiglio di Stato, era stata ritirata solo poche settimane fa. Alle battute penserà quindi la Provincia autonomamente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter