Oltre 4mila euro raccolti con "Biella per Amatrice"

Oltre 4mila euro raccolti con "Biella per Amatrice"
Altro 21 Dicembre 2016 ore 11:26

BIELLA - Ha superato i 4mila euro la cifra raccolta durante gli eventi di Biella per Amatrice, la parentesi solidale (ma a base di musica, arte e spettacolo) inserita nel calendario del Natale nel cuore di Biella. Iniziata martedì sera al Biella Jazz Club di Palazzo Ferrero, proseguita con i tornei di bridge e burraco al Circolo Bridge Biella, l’iniziativa ha avuto il suo culmine sabato e domenica, prima con una serata con musica dal vivo e dj set al nuovo spazio Hydro di via Serralunga e poi con il gala del teatro Sociale Villani. In entrambe le occasioni l’ingresso era a offerta libera ma la generosità di chi ha partecipato ha consentito di far salire la sottoscrizione a quota 4.110 euro. Saranno versati all’associazione 10 Agosto di Amatrice, che li utilizzerà per i progetti di ricostruzione della frazione Rio e Villa San Lorenzo.

Il bilancio è ancora parziale: fino all’8 gennaio sarà possibile acquistare i disegni del pittore Fulvio Platinetti, esposti a Palazzo Ferrero nei giorni di apertura della mostra Wildlife. Grazie alla generosità della figlia, l’intero ricavato della vendita andrà alle zone colpite dal sisma. È possibile sostenere la raccolta fondi anche con un bonifico bancario all'Iban T73 C083 2773 4700 0000 0005 149, nel conto intestato all’associazione 10 Agosto, specificando nella causale “Pro terremoto”.

“Ci sembra doveroso ringraziare chi ha contribuito all’iniziativa - spiegano gli organizzatori - a partire da assessorato alla cultura e Atl, per proseguire con la Pro Loco, il Biella Jazz Club, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, Better Places Aps. Ringraziamo anche gli sponsor tecnici E20Progetti, Ng Service, Franco Roncari, Menabrea, Balossino Bevande, Nikon Italia e i media partner Eco di Biella, Il Biellese, La Nuova Provincia di Biella e La Stampa”.

BIELLA - Ha superato i 4mila euro la cifra raccolta durante gli eventi di Biella per Amatrice, la parentesi solidale (ma a base di musica, arte e spettacolo) inserita nel calendario del Natale nel cuore di Biella. Iniziata martedì sera al Biella Jazz Club di Palazzo Ferrero, proseguita con i tornei di bridge e burraco al Circolo Bridge Biella, l’iniziativa ha avuto il suo culmine sabato e domenica, prima con una serata con musica dal vivo e dj set al nuovo spazio Hydro di via Serralunga e poi con il gala del teatro Sociale Villani. In entrambe le occasioni l’ingresso era a offerta libera ma la generosità di chi ha partecipato ha consentito di far salire la sottoscrizione a quota 4.110 euro. Saranno versati all’associazione 10 Agosto di Amatrice, che li utilizzerà per i progetti di ricostruzione della frazione Rio e Villa San Lorenzo.

Il bilancio è ancora parziale: fino all’8 gennaio sarà possibile acquistare i disegni del pittore Fulvio Platinetti, esposti a Palazzo Ferrero nei giorni di apertura della mostra Wildlife. Grazie alla generosità della figlia, l’intero ricavato della vendita andrà alle zone colpite dal sisma. È possibile sostenere la raccolta fondi anche con un bonifico bancario all'Iban T73 C083 2773 4700 0000 0005 149, nel conto intestato all’associazione 10 Agosto, specificando nella causale “Pro terremoto”.

“Ci sembra doveroso ringraziare chi ha contribuito all’iniziativa - spiegano gli organizzatori - a partire da assessorato alla cultura e Atl, per proseguire con la Pro Loco, il Biella Jazz Club, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, Better Places Aps. Ringraziamo anche gli sponsor tecnici E20Progetti, Ng Service, Franco Roncari, Menabrea, Balossino Bevande, Nikon Italia e i media partner Eco di Biella, Il Biellese, La Nuova Provincia di Biella e La Stampa”.