“Oggi, province troppo piccole”

06 Marzo 2010 ore 19:23

(6 mar) Da Vercelli a Biella? Una provocazione, nulla di più. Però il risentimento dell’amministrazione comunale di Roasio verso quella provinciale è forte e per nulla casuale o improvvisata. Da Vercelli a Biella? Una provocazione, nulla di più. Però il risentimento dell’amministrazione comunale di Roasio verso quella provinciale è forte e per nulla casuale o improvvisata. Lo spiega il sindaco Ubaldo Gianotti: «Sulla vicenda della “Pedemontana” la nostra provincia ci ha trascurato completamente. La Provincia di Biella ha saputo tutelare i propri interessi portando avanti il progetto. Il nostro ente di riferimento, nonostante mille assicurazioni, non ha fatto nulla per impedire che ci venisse tolto il casello». Il sindaco aggiunge un’altra provocazione: «Noi nel Biellese? Non solo… Le due province dovrebbero unirsi, magari anche con Novara. Siamo troppo piccoli»

6 marzo 2010

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità