Nuovo centro commerciale a Biella, Pd diviso

Nuovo centro commerciale a Biella, Pd diviso
Altro 26 Novembre 2015 ore 13:39

La richiesta di realizzare un altro centro commerciale in città non piace a tutta la maggioranza del centrosinistra a Palazzo Oropa. Tanto che la delibera per la variazione urbanistica necessaria per consentire di portare avanti la pratica è stata ritirata dopo un serrato confronto durante un incontro in preparazione del consiglio comunale di ieri. E, infatti, la delibera inizialmente messa in discussione non è stata neanche presentata. 

La pratica istruita e nelle mani dei tecnici comunali prevede la realizzazione di un nuovo centro commerciale in via Ivrea, proprio di fianco all’Itis, in una fabbrica ormai dismessa, per una superficie di 1.500 metri, ampio parcheggio e, come oneri di urbanizzazione, il completamento della pista ciclabile sino a Città Studi. 

Enzo Panelli

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 26 novembre 2015

La richiesta di realizzare un altro centro commerciale in città non piace a tutta la maggioranza del centrosinistra a Palazzo Oropa. Tanto che la delibera per la variazione urbanistica necessaria per consentire di portare avanti la pratica è stata ritirata dopo un serrato confronto durante un incontro in preparazione del consiglio comunale di ieri. E, infatti, la delibera inizialmente messa in discussione non è stata neanche presentata. 

La pratica istruita e nelle mani dei tecnici comunali prevede la realizzazione di un nuovo centro commerciale in via Ivrea, proprio di fianco all’Itis, in una fabbrica ormai dismessa, per una superficie di 1.500 metri, ampio parcheggio e, come oneri di urbanizzazione, il completamento della pista ciclabile sino a Città Studi. 

Enzo Panelli

Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 26 novembre 2015