Nuove fioriere all’ospedale

Nuove fioriere all’ospedale
23 Gennaio 2015 ore 14:51

Ascom  e Confesercenti di Biella hanno donato all’ospedale degli Infermi tre fioriere, con tanto di piante, che sono state collocate all’ingresso del nuovo nosocomio, per renderlo ancor più accogliente.

 Angelo Sacco, presidente di Confesercenti, commenta così l’iniziativa: «Con questo gesto abbiamo voluto partecipare all’attivazione del nuovo presidio, su cui le aspettative sono davvero notevoli, considerate le caratteristiche dell’edificio e le dotazioni tecnologiche di cui dispone. La nostra speranza è che, oltre ad essere accogliente, questa struttura possa arrivare, nel tempo, ad esprimere tutte le sue potenzialità».
Mario Novaretti, presidente di Ascom Biella, aggiunge: «Si è trattato di un omaggio da parte di entrambe le associazioni, per un valore complessivo di circa duemila euro. Le fioriere sono tre e al loro interno sono state collocate tre esemplari di Kentia Howea, Anthurium, Maranta e Dieffenbachia, tutte piante di buon carattere e molto resistenti».
Franco Piunti, direttore sanitario dell’Asl Bi, conclude con un ringraziamento da parte dell’Azienda sanitaria locale: «Chiunque entri in un ospedale, solitamente luogo di sofferenza, non può che gradire la vista di piante colorate che, certamente, rendono l’ambiente più piacevole. E’ dunque doveroso da parte dell’Asl BI un ringraziamento alle due associazioni che hanno voluto contribuire in questo modo a rendere il nuovo ospedale un luogo più accogliente, non solo per i pazienti, ma anche per gli operatori che vi lavorano».

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità