Notte Bianca con Povia

22 Maggio 2009 ore 14:55
Notte Bianca con Povia
L’edizione 2009 fissata per sabato 30 maggio
Organizza IEBcomunicazione. Concerto gratis
 
 

BIELLA. Sarà Povia il protagonista della Notte Bianca di Biella, sabato 30 maggio: il secondo classificato all’ultimo "Festival di Sanremo" terrà un concerto gratuito in piazza Martiri a partire dalle 22. Il programma completo della quinta edizione, organizzata da IEBcomunicazione in collaborazione con il Comune e con la partecipazione, per il secondo anno consecutivo, della sezione provinciale della Lega Tumori, è stato illustrato ieri a Palazzo Oropa da Michele Porta, direttore di produzione del Gruppo IEB con il sindaco Vittorio Barazzotto e l’assessore Doriano Raise (insieme nella foto).

 

Notte Bianca con Povia
L’edizione 2009 fissata per sabato 30 maggio
Organizza IEBcomunicazione. Concerto gratis

 

 

BIELLA. Sarà Povia il protagonista della Notte Bianca di Biella, sabato 30 maggio: il secondo classificato all’ultimo "Festival di Sanremo" terrà un concerto gratuito in piazza Martiri a partire dalle 22. Il programma completo della quinta edizione, organizzata da IEBcomunicazione in collaborazione con il Comune e con la partecipazione, per il secondo anno consecutivo, della sezione provinciale della Lega Tumori, è stato illustrato ieri a Palazzo Oropa da Michele Porta, direttore di produzione del Gruppo IEB con il sindaco Vittorio Barazzotto e l’Assessore Doriano Raise (insieme nella foto).

La festa inizierà già nel primo pomeriggio e coinvolgerà tutte le vie del centro, con negozi aperti, giocolieri e gruppi musicali in concerto fino all’ora di cena. In via Italia, in Riva e in piazza Martiri verranno allestite le "Apple House", postazioni-mela gestite dai volontari della Lilt, con intrattenimento per i più piccoli e con la possibilità di imbucare i buoni distribuiti dai commercianti del centro per partecipare all’estrazione di 40 ingressi omaggio al parco divertimenti di Gardaland.

Sempre in via Italia, la Lilt di Biella venderà sacchetti di mele al prezzo di 5 euro (la vendita sarà effettuata anche in Riva), mentre Confartigianato distribuirà fette di torta a base di mele: tutto il ricavato verrà devoluto per la ricostruzione della sede della Lega Tumori dell’Aquila.

All’ora di cena la Notte Bianca offrirà un menù a base di polenta concia, dalle 19.30, in Riva. Proprio il quartiere di Riva, ormai diventato il fulcro della "movida" di Biella, nella giornata del 30 maggio proporrà diversi appuntamenti. A cominciare dal mercatino dei prodotti enogastronomici, in piazza San Giovanni Bosco, dalle 14, per proseguire, poi, con i mangiafuoco e l’animazione della Compagnia del Bàule, in via Scaglia, dalle 22 alle 24; fino alla discoteca all’aperto, in piazza San Giovanni Bosco, a tarda sera.

Tra le novità di questa edizione, le due postazioni wi-fi (in via Italia, nei pressi del Caffè Magnino, e in piazza Martiri) dove sarà possibile connettersi, anche tramite cellulare, al sito internet della Notte Bianca (www.nottebianca.net) e navigare gratuitamente. E il concerto di Claudio "Wally" Allifranchini in piazza Cisterna, al Piazzo, dalle 21.

Inoltre, verrà istituito un bus-navetta della Stat (riconoscibile dalla scritta sulla fiancata, che riporterà il disegno della mela e lo slogan della Notte Bianca, "Prendi la mela, mordi la notte"), che collegherà gratuitamente i siti museali cittadini, partendo da via Cavour (fermata del bus-navetta per la clinica Vialarda). Con questa iniziativa, dalle 14 alle 21.30 si potranno visitare, a ingresso gratuito, le mostre allestite a Palazzo Ferrero, al Museo del Territorio Biellese, a Cittadellarte-Fondazione Pistoletto e a Palazzo Boglietti.

«La Notte Bianca – ha dichiarato l’assessore alla Cultura, Doriano Raise, alla presenza del sindaco, Vittorio Barazzotto – rappresenta una bella occasione per stare insieme e vivere la città. Da sottolineare, poi, come la festa unisca ai momenti di svago e divertimento aspetti più seri, con la Lilt che promuoverà il tema della prevenzione e della corretta alimentazione».

L.B.

22 maggio 2009

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità