Altro

Non era di Giancarlo Angelino lo scarpone ritrovato a Coggiola

Non era di Giancarlo Angelino lo scarpone ritrovato a Coggiola
Altro Grande Biella, 27 Agosto 2015 ore 17:02

Hanno notato uno scarponcino da montagna in fondo a una riva e hanno immediatamente allertato il Soccorso alpino. Un gruppo di escursionisti, in gita all’Alpe Piane di Coggiola, martedì ha dato l’allarme, temendo il peggio per un alpinista. Sul posto sono giunti proprio gli uomini del Soccorso alpino che hanno recuperato lo scarponcino per poi consegnarlo ai carabinieri. Il pensiero è andato immediatamente a Giancarlo Angelino Giorset (nella foto), residente proprio a Coggiola e scomparso, all’età di 59 anni, un anno fa. Di lui da quel momento nessuna traccia. I militari si sono rivolti ai parenti, per capire se quello scarponcino appartenesse proprio ad Angelino. Niente da fare. Si è trattato solo di un falso allarme.

Territorio 

Hanno notato uno scarponcino da montagna in fondo a una riva e hanno immediatamente allertato il Soccorso alpino. Un gruppo di escursionisti, in gita all’Alpe Piane di Coggiola, martedì ha dato l’allarme, temendo il peggio per un alpinista. Sul posto sono giunti proprio gli uomini del Soccorso alpino che hanno recuperato lo scarponcino per poi consegnarlo ai carabinieri. Il pensiero è andato immediatamente a Giancarlo Angelino Giorset (nella foto), residente proprio a Coggiola e scomparso, all’età di 59 anni, un anno fa. Di lui da quel momento nessuna traccia. I militari si sono rivolti ai parenti, per capire se quello scarponcino appartenesse proprio ad Angelino. Niente da fare. Si è trattato solo di un falso allarme.

Territorio 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter