Natale nel Cuore di Biella, si entra nel vivo

Natale nel Cuore di Biella, si entra nel vivo
30 Novembre 2017 ore 12:15

BIELLA – È ricco e potrebbe prevedere qualche ulteriore sorpresa il programma dell’edizione 2017 di Natale nel cuore di Biella, il marchio con cui, da quattro inverni, si presentano eventi e manifestazioni legati al periodo delle festività in città. Dopo una piccola anticipazione lo scorso fine settimana, ora Natale nel cuore di Biella parte a spron battuto. Da domani, venerdì 1° dicembre, il centro città sarà vestito a festa, con un tripudio di luci, gnomi della lana, mercatini, e chi più ne ha più ne metta.
 
Le luci di Natale curate da Ascom, in centro città, sono state posate tutte. Martedì 21 novembre si è svolta la prima accensione di prova: in mostra, nei cieli biellesi, palle rosse e stupende installazioni a led.  Oggi le luminarie verranno montate anche sul ponte della Torrazza, al Piazzo. Da domani pomeriggio e fino alla fine delle festività, Biella sarà illuminata tutte le sere dalle 16.30 alle 2 di notte.

Gli gnomi. In città ci sarà un’invasione di gnomi dal cappello rosso. Quest’anno il mercatino di Natale degli gnomi a cura di Confesercenti, giunto alla sua seconda edizione, si sposterà da piazza Duomo in via Italia e via Battistero. Quattordici le date previste e altrettanti gli chalet che saranno allestiti da espositori biellesi. Il villaggio degli gnomi di Natale sarà invece in piazza Fiume. «Verrà montato un grande palco – spiega da Confesercenti Lorella Bianchetto Buccia – dove si esibiranno cori, scuole di danza e, il 14 dicembre, sarà portata in scena la grande recita di Natale dei bambini della scuola De Amicis (che in caso di maltempo verrà rimandata al 21 dicembre)». 
In Riva si terrà anche l’ormai tradizionale annullo postale, organizzato da ben 17 anni da Ascom Biella: i bambini potranno portare la propria letterina per Babbo Natale lunedì 11 e martedì 12 dicembre.
Contrariamente a quanto annunciato nelle scorse settimane, tornerà il mercato dei giardini Zumaglini, che si terrà nelle domeniche del 17 e 24 dicembre.

Tra le attrazioni confermate spicca la pista di pattinaggio, già montata e pronta per entrare in funzione in piazza Monsignor Rossi. Salvo imprevisti sarà attiva da sabato, 2 dicembre.
Torna anche il trenino, che percorrerà il centro storico dai giardini Zumaglini fino in Riva. E torna il luna park, anche quest’anno nella metà di piazza Duomo davanti alla casa parrocchiale.
Il programma della kermesse prevede anche concerti, animazione e spettacoli, con l’unico obiettivo di portare sempre più persone nel centro storico.

Intanto scoppia il caso dei parcheggi del centro città dopo la proposta della Lega Nord di renderli gratuiti nel periodo pre-natalizio e fino ai saldi, per incentivare il commercio nel cuore di Biella.
Shama Ciocchetti

Leggi di più sull’Eco di Biella in edicola

BIELLA – È ricco e potrebbe prevedere qualche ulteriore sorpresa il programma dell’edizione 2017 di Natale nel cuore di Biella, il marchio con cui, da quattro inverni, si presentano eventi e manifestazioni legati al periodo delle festività in città. Dopo una piccola anticipazione lo scorso fine settimana, ora Natale nel cuore di Biella parte a spron battuto. Da domani, venerdì 1° dicembre, il centro città sarà vestito a festa, con un tripudio di luci, gnomi della lana, mercatini, e chi più ne ha più ne metta.
 
Le luci di Natale curate da Ascom, in centro città, sono state posate tutte. Martedì 21 novembre si è svolta la prima accensione di prova: in mostra, nei cieli biellesi, palle rosse e stupende installazioni a led.  Oggi le luminarie verranno montate anche sul ponte della Torrazza, al Piazzo. Da domani pomeriggio e fino alla fine delle festività, Biella sarà illuminata tutte le sere dalle 16.30 alle 2 di notte.

Gli gnomi. In città ci sarà un’invasione di gnomi dal cappello rosso. Quest’anno il mercatino di Natale degli gnomi a cura di Confesercenti, giunto alla sua seconda edizione, si sposterà da piazza Duomo in via Italia e via Battistero. Quattordici le date previste e altrettanti gli chalet che saranno allestiti da espositori biellesi. Il villaggio degli gnomi di Natale sarà invece in piazza Fiume. «Verrà montato un grande palco – spiega da Confesercenti Lorella Bianchetto Buccia – dove si esibiranno cori, scuole di danza e, il 14 dicembre, sarà portata in scena la grande recita di Natale dei bambini della scuola De Amicis (che in caso di maltempo verrà rimandata al 21 dicembre)». 
In Riva si terrà anche l’ormai tradizionale annullo postale, organizzato da ben 17 anni da Ascom Biella: i bambini potranno portare la propria letterina per Babbo Natale lunedì 11 e martedì 12 dicembre.
Contrariamente a quanto annunciato nelle scorse settimane, tornerà il mercato dei giardini Zumaglini, che si terrà nelle domeniche del 17 e 24 dicembre.

Tra le attrazioni confermate spicca la pista di pattinaggio, già montata e pronta per entrare in funzione in piazza Monsignor Rossi. Salvo imprevisti sarà attiva da sabato, 2 dicembre.
Torna anche il trenino, che percorrerà il centro storico dai giardini Zumaglini fino in Riva. E torna il luna park, anche quest’anno nella metà di piazza Duomo davanti alla casa parrocchiale.
Il programma della kermesse prevede anche concerti, animazione e spettacoli, con l’unico obiettivo di portare sempre più persone nel centro storico.

Intanto scoppia il caso dei parcheggi del centro città dopo la proposta della Lega Nord di renderli gratuiti nel periodo pre-natalizio e fino ai saldi, per incentivare il commercio nel cuore di Biella.
Shama Ciocchetti

Leggi di più sull’Eco di Biella in edicola

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità