“Muse alla Lavagna”, sabato di festa

“Muse alla Lavagna”, sabato di festa
Altro 21 Maggio 2015 ore 22:18

Il progetto “Muse alla Lavagna” nasce dalla volontà dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella di contribuire ad ampliare l’offerta formativa per le scuole biellesi attraverso la messa a disposizione di laboratori didattici di qualità e completamente gratuiti in molteplici discipline didattiche che spaziano dall’artigianato manuale, al cinema, al teatro, alla danza, all’archeologia, all’agricoltura, all’architettura, alla cucina, alla fotografia, agli scacchi fino alla difesa e conoscenza dell’ambiente.  Solo garantendo a tutti, sin dalle scuole primarie, facilità di accesso al sapere ed ai moderni strumenti didattici è infatti possibile contribuire a creare una società viva e democratica, capace di confrontarsi con le sfide del futuro. Un’occasione speciale per allievi e docenti per confrontarsi con nuove discipline e campi  per apprendere divertendosi, un modo per la Fondazione di essere sempre più vicina al proprio territorio.

Per l’anno scolastico 2014/2015 il progetto Muse alla Lavagna è stato realizzato e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella a cui si è aggiunto un contributo da Banca Simetica. 

La Fondazione ha inoltre pensato di organizzare una giornata aperta a tutte le famiglie e a tutti gli studenti delle scuole biellesi per conoscere il progetto e “mettere in mostra” quello che i ragazzi hanno realizzato durante l’anno. 

Sabato dalle 15,30 alle 19 nella suggestiva cornice  Palazzo Gromo Losa a Biella Piazzo. Durante il pomeriggio si potrà partecipare a laboratori sulle diverse tematiche, scoprire ciò che è stato realizzato, vivere un momento di festa. Verrà inoltre presentato al pubblico il video “Muse alla Lavagna”. 

R.V.A.

Il progetto “Muse alla Lavagna” nasce dalla volontà dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella di contribuire ad ampliare l’offerta formativa per le scuole biellesi attraverso la messa a disposizione di laboratori didattici di qualità e completamente gratuiti in molteplici discipline didattiche che spaziano dall’artigianato manuale, al cinema, al teatro, alla danza, all’archeologia, all’agricoltura, all’architettura, alla cucina, alla fotografia, agli scacchi fino alla difesa e conoscenza dell’ambiente.  Solo garantendo a tutti, sin dalle scuole primarie, facilità di accesso al sapere ed ai moderni strumenti didattici è infatti possibile contribuire a creare una società viva e democratica, capace di confrontarsi con le sfide del futuro. Un’occasione speciale per allievi e docenti per confrontarsi con nuove discipline e campi  per apprendere divertendosi, un modo per la Fondazione di essere sempre più vicina al proprio territorio.

Per l’anno scolastico 2014/2015 il progetto Muse alla Lavagna è stato realizzato e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella a cui si è aggiunto un contributo da Banca Simetica. 

La Fondazione ha inoltre pensato di organizzare una giornata aperta a tutte le famiglie e a tutti gli studenti delle scuole biellesi per conoscere il progetto e “mettere in mostra” quello che i ragazzi hanno realizzato durante l’anno. 

Sabato dalle 15,30 alle 19 nella suggestiva cornice  Palazzo Gromo Losa a Biella Piazzo. Durante il pomeriggio si potrà partecipare a laboratori sulle diverse tematiche, scoprire ciò che è stato realizzato, vivere un momento di festa. Verrà inoltre presentato al pubblico il video “Muse alla Lavagna”. 

R.V.A.