Menu
Cerca
La provocazione

Moscarola: “Se l’Ariston riapre, io riapro”

Non usa mezzi termini il vicesindaco di Biella, Giacomo Moscarola, che si dice pronto ad aprire il palazzetto dello Sport di Biella, se il Festival di Sanremo si terrà con il pubblico in presenza.

Moscarola: “Se l’Ariston riapre, io riapro”
Biella Città, 26 Gennaio 2021 ore 08:28

“Se l’Ariston apre, apro anch’io”. Non usa mezzi termini il vicesindaco di Biella, Giacomo Moscarola, che si dice pronto ad aprire il Palazzetto dello Sport di Biella, se il Festival di Sanremo si terrà con il pubblico in presenza.

Se l’Ariston riapre apro anch’io

In un post su Facebook di ieri sera, Moscarola annuncia: “Se sarà permesso al Festival di Sanremo di poter ospitare il pubblico, io aprirò al pubblico il palazzetto cittadino per i nostri eventi sportivi!”.

La provocazione di Moscarola fa seguito alla notizia di ieri, secondo la quale la Rai, Radio Televisione Italiana,  cerca urgentemente coppie di figuranti per il Festival e lancia il casting per la trasmissione televisiva confermata a inizio marzo nonostante le pressanti richieste da parte degli operatori commerciali sanremesi che chiedevano un slittamento nella speranza di poter aprire bar e ristoranti che rischiano invece di essere chiusi se permarrà la zona arancione.

La Rai cerca coppie di figuranti da mettere all’Ariston

Per la 71/ma edizione del Festival di Sanremo, la Rai sta reclutando, con carattere di urgenza, coppie di figuranti (claqueur) per le cinque serate in diretta dal Teatro Ariston. Nell’avviso si legge che l’impegno è previsto: dal 2 al 6 marzo 2021 e sono richieste persone conviventi da predisporre in coppia.

Ecco quanto è riportato nell’avviso

“Esattamente è fondamentale avere il requisito di convivente – è scritto nell’avviso – che permetterà di occupare due poltrone ravvicinate distanziate dalle altre almeno di un metro. Sarà richiesta un’autodichiarazione di convivenza e inoltre sarà richiesto un tampone (rimborsato da Rai) nei giorni precedenti la prima convocazione”. Gli interessati possono inviare una mail al seguente indirizzo: ufficiofigurantisanremo@rai.it con, indicando: nome, cognome e numero di telefono e allegando una foto recente in primo piano, frontale e senza occhiali da sole.