Mongrando, dagli Amici di San Michele un aiuto ai terremotati

Mongrando, dagli Amici di San Michele un aiuto ai terremotati
Altro 16 Novembre 2016 ore 15:20

Grande soddisfazione da parte dello staff della Pro Loco Amici di San Michele di Mongrando, che è riuscito a mettere assieme più di 200 persone per poter offrire la somma di 5.710 euro a Pieve Torina, un piccolo centro abitato di 1500 persone in provincia di Macerata gravemente ferito e mutilato dalle due scosse di terremoto di ottobre.

La cifra rappresenta l’intero incasso della cena organizzata nei giorni scorsi con un menu che è riuscito ad unire la tradizione marchigiana con la pasta alla matriciana e un’eccellenza della cucina piemontese, il fritto misto servito per l’occasione in ben 20 qualità.

Grande soddisfazione da parte dello staff della Pro Loco Amici di San Michele di Mongrando, che è riuscito a mettere assieme più di 200 persone per poter offrire la somma di 5.710 euro a Pieve Torina, un piccolo centro abitato di 1500 persone in provincia di Macerata gravemente ferito e mutilato dalle due scosse di terremoto di ottobre.

La cifra rappresenta l’intero incasso della cena organizzata nei giorni scorsi con un menu che è riuscito ad unire la tradizione marchigiana con la pasta alla matriciana e un’eccellenza della cucina piemontese, il fritto misto servito per l’occasione in ben 20 qualità.