sciopero e disservizi

Mercoledì nero nella sanità privata. Oggi garantiti solo i servizi minimi

Continua infatti la mobilitazione dei lavoratori.

Mercoledì nero nella sanità privata. Oggi garantiti solo i servizi minimi
16 Settembre 2020 ore 08:30

Mercoledì nero nella sanità privata. Oggi garantiti solo i servizi minimi. Continua infatti la mobilitazione dei lavoratori.

Mercoledì nero nella sanità privata

Si prospetta una lunga giornata nera, oggi, per chi deve effettuare visite ed esami medici nel settore del privato. Per tutta la giornata di oggi sono garantiti solo i servizi minimi. Continua infatti la mobilitazione dei lavoratori della Sanità privata.  A seguito della scelta di AIOP e ARIS di non ratificare la preintesa sottoscritta il 10 giugno scorso,  i sindacati Cgil Cisl Uil di settore hanno proclamato per oggi, mercoledì 16 settembre, una giornata di sciopero che si svolgerà su tutto il territorio nazionale.
In Piemonte, dove la sanità privata conta  circa 7mila addetti, ci sarà un’unica manifestazione regionale in piazza Castello (Lato Prefettura), a Torino, dalle ore 10 alle ore 12.30.
“Le dichiarazioni di volontà espresse in questi ultimi giorni dalle controparti – spiegano i responsabili regionali della Sanità privata di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, Massimo Esposto, Massimiliano Mendolia e Antonio Pilla – non rappresentano la risposta adeguata alla conclusione della nostra mobilitazione, che potrà avvenire solo con la sottoscrizione della preintesa da parte di AIOP e ARIS nazionali dopo 14 lunghi anni di attesa”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno