Menu
Cerca
giustizia

Maxi rissa al Villaggio, 14 a processo

La Procura ha chiuso l’inchiesta sulla faida del Villaggio La Marmora tra le famiglie Marotta e Bottone.

Maxi rissa al Villaggio, 14 a processo
Altro Biella Città, 11 Marzo 2021 ore 08:30

Maxi rissa al Villaggio, 14 a processo. La Procura ha chiuso l’inchiesta sulla faida del Villaggio La Marmora tra le famiglie Marotta e Bottone.

Maxi rissa al Villaggio

La Procura ha chiuso l’inchiesta sulla faida del Villaggio La Marmora tra le famiglie Marotta e Bottone, sfociata nella maxi rissa che il 16 settembre scorso si era conclusa con alcuni feriti a terra, tra i quali uno gravissimo, colpito con un colpo di pistola all’occhio desto con emorragia cerebrale e frattura della teca cranica. I 14 indagati hanno ora la possibilità di visionare gli atti e venti giorni di tempo per depositare memorie e produrre documentazione.

Le accuse

Tutti e 14 gli indagati sono accusati di rissa aggravata. Le accuse più gravi di tentato omicidio, lesioni personali aggravate, detenzione illegale di una pistola e ricettazione della stessa arma, sono contestate a Stefano Bottone, 38 anni (avvocato Marco Romanello), attualmente in carcere. Sarebbe stato lui a sparare in faccia al rivale della famiglia Marotta e a ridurlo in fin di vita.

Leggi l’articolo completo su Eco di Biella in edicola

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli