Al lavoro contro la burocrazia

Al lavoro contro la burocrazia
10 Febbraio 2010 ore 16:59

(9 feb) «Vogliamo snellire in tutti i casi in cui ciò sia possibile, i procedimenti che appaiono burocraticamente più complessi e gravosi per i cittadini» esordisce così il sindaco di Vigliano Luca Sangalli. «Il consiglio comunale ha costituito la Commissione per la trasparenza e la semplificazione amministrativa proprio per questo. Ne fanno parte anche professionisti in diversi ambiti di attività, che hanno deciso di mettere la loro esperienza a disposizione della collettività» aggiunge il “primo cittadino”. «Vogliamo snellire in tutti i casi in cui ciò sia possibile, i procedimenti che appaiono burocraticamente più complessi e gravosi per i cittadini» esordisce così il sindaco di Vigliano Luca Sangalli. «Il consiglio comunale ha costituito la Commissione per la trasparenza e la semplificazione amministrativa proprio per questo. Ne fanno parte anche professionisti in diversi ambiti di attività, che hanno deciso di mettere la loro esperienza a disposizione della collettività» aggiunge il “primo cittadino”. I membri: Davide Barazzotto (assessore alla semplificazione), Tiziano Badà (ingegnere), Giovanni Battista Cucco (geometra), Maurizio Fossati (dottore commercialista), Damiano Marraffa (funzionario Azienda sanitaria locale) e Natalino Zanin (geometra). La Commissione ha nominato l’architetto Martina Fossati presidente. «Il primo incontro – spiega Martina Fossati – è stato mirato a capire quali siano le priorità d’intervento. Partendo da un settore, quello dei servizi tecnico e urbanistica, che molti di noi per esigenze lavorative conoscono meglio, ci siamo posti il problema di coinvolgere gli ordini professionali degli ingegneri, dei geometri, architetti, geologi e periti edili, che in modo più costante e intenso abbiano rapporti con l’ente comunale. Abbiamo pertanto preparato una lettera che invieremo in questi giorni, con la quale mi rivolgo a loro, chiedendo la loro collaborazione, affinché vogliano comunicarci osservazioni e suggerimenti sulle problematiche più sentite, che saranno quindi oggetto di esame della commissione stessa». «Queste segnalazioni potranno altresì essere utilizzate per costituire una banca dati – spiega ancora Fossati – relative ai procedimenti in ambito tecnico che l’assessorato competente sta valutando di rendere disponibile tramite il sito internet». «La commissione per la semplificazione ha anche una propria mail – aggiunge Martina Fossati – e risponde all’indirizzo semplificazione@vigliano.info. L’indirizzo, ovviamente, è a disposizione di tutti i cittadini per ogni comunicazione inerente quei procedimenti che, in ogni ambito di attività del Comune, appaiano troppo onerosi, o per suggerimenti e proposte sull’iter di alcune pratiche. Il contributo di ciascuno – conclude Martina Fossati è prezioso». Nella fotografia Martina Fossati

9 febbraio 2010

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità