Manovra, stangata da 3.000 euro

Altro 01 Gennaio 2012 ore 23:15

(1 gen) Il nuovo anno si profila sempre più “amaro” per i biellesi chiamati a fare i conti con gli effetti della manovra Monti da 1.200 euro a famiglia e dei rincari da 2.103 euro a famiglia. Fra gli aumenti che più toccano i cittadini ci sono i carburanti (a Biella raggiunti i 1,722 euro al litro), i treni (+18%), le autostrade (+3,5% la To/Mi), le assicurazioni Rcauto (+3,5%), luce, gas e i bus. Ma una parte considerevole la farà la nuova Imu sulla casa: si tornerà a pagare sulla prima abitazione (stime nel Biellese dicono che sarà un importo contenuto), mentre sarà un salasso sulla seconda casa (da 500 a 1.500 euro). Anche in banca servizi più cari; si affaccia anche una stretta nel credito per tutti.
Il nuovo anno si profila sempre più “amaro” per i biellesi chiamati a fare i conti con gli effetti della manovra Monti da 1.200 euro a famiglia e dei rincari da 2.103 euro a famiglia. Fra gli aumenti che più toccano i cittadini ci sono i carburanti (a Biella raggiunti i 1,722 euro al litro), i treni (+18%), le autostrade (+3,5% la To/Mi), le assicurazioni Rcauto (+3,5%), luce, gas e i bus. Ma una parte considerevole la farà la nuova Imu sulla casa: si tornerà a pagare sulla prima abitazione (stime nel Biellese dicono che sarà un importo contenuto), mentre sarà un salasso sulla seconda casa (da 500 a 1.500 euro). Anche in banca servizi più cari; si affaccia anche una stretta nel credito per tutti.

1 gennaio 2012