il caso

Luisa Nasso: "Io, vaccinata dopo il Covid"

L’assessore ai servizi sociali del Comune di Mongrando Luisa Nasso si è vaccinata all’ospedale di Biella.

Luisa Nasso: "Io, vaccinata  dopo il Covid"
Elvo, 22 Gennaio 2021 ore 07:30

Luisa Nasso: "Io, vaccinata dopo il Covid". L’assessore ai servizi sociali del Comune di Mongrando Luisa Nasso si è vaccinata all’ospedale di Biella.

Luisa Nasso: "Io, vaccinata dopo il Covid"

Dopo la drammatica esperienza con il Covid, che ha contratto nell’ottobre del 2020, l’assessore ai servizi sociali del Comune di Mongrando Luisa Nasso (foto) si è vaccinata all’ospedale di Biella contro il Coronavirus l’11 gennaio scorso e il 1° febbraio prossimo effettuerà il richiamo attraverso la seconda dose.

Il caso

Essendo volontaria del 118, ha avuto la priorità: insieme a lei si è vaccinato anche il marito, dipendente della Croce Bianca.
Il suo è stato un caso di cui si è molto parlato sui social: era stata lei stessa a spiegare la sua disavventura in un video dove diceva che, nonostante la giovane età (44 anni) e una buona salute, ha avuto seri problemi respiratori. «Il virus c'è, forse ha fatto meno vittime dell'influenza stagionale ma è estremamente furbo».

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola

Torna alla home per leggere tutte le notizie