L'Olio "della Salute" in piazza con i volontari LILT

L'Olio "della Salute" in piazza con i volontari LILT
Altro 16 Marzo 2012 ore 19:05

Dal 17 al 25 marzo si celebra l'XI edizione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, uno dei principali appuntamenti della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Istituito con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, l'evento ha come obiettivo informare, sensibilizzare e rendere tutti consapevoli che la Prevenzione rappresenta oggi lo strumento più efficace per vincere i tumori. A partire da una sana e corretta alimentazione. Una nutrizione sbagliata, infatti, è la causa maggiore dell'insorgenza del cancro: incide per ben il 35% dei casi.

Quest'anno la LILT celebra i suoi 90 anni di attività a favore soprattutto della Prevenzione e di impegno per diffondere sani e corretti stili di vita. Se oggi la guaribilità del cancro in Italia ha raggiunto percentuali del 60 % questo è grazie anche al "lavoro" costante di migliaia di donne e uomini della LILT.
L'olio della salute. Perché proprio l'olio è stato scelto come simbolo della Settimana della Prevenzione Oncologica? Perché numerose pubblicazioni scientifiche confermano che un'alimentazione ricca di vegetali e povera di carne, come la dieta mediterranea, è parte integrante di uno stile di vita che aiuta a prevenire il cancro. Inoltre importanti studi scientifici hanno appurato che le persone che consumavano una quantità significativa di olio extra vergine d'oliva presentavano un rischio minore di sviluppare una neoplasia, in particolare dell'apparato digerente e del carcinoma della mammella.
Ricette per i 90 anni di LILT. In occasione dello speciale anniversario, dodici tra le più importanti blogger di cucina, hanno donato alla LILT fantasiosi menù e ricette stuzzicanti, consultabili sul sito lilt.it; è anche grazie al generoso contributo della Regione Puglia, che il simbolo della Settimana per la Prevenzione, l'olio extra vergine di oliva, sposa la cucina delle blogger.
A Biella. Grazie all'impegno dei volontari, LILT Biella sarà presente in diversi siti del territorio per offrire un utile opuscolo ricco di informazioni, indicazioni, consigli e ricette, oltre alla bottiglia d’olio extra vergine d’oliva. Gli stand della LILT saranno presenti al Gardenville di Gaglianico (Strada Trossi) domenica 18 e domenica 25 marzo; grazie alle volontarie del Lions Club di Biella, l'olio “della
salute” sarà nella piazzetta della S.S. Trinità, in Via Italia a Biella, sabato 17 marzo dalle ore 9.30 alle 13.
Porte aperte agli ambulatori. Gli ambulatori della LILT Biella in Via Belletti Bona 20 saranno a disposizione tutta la settimana per elargire quei servizi che fanno della LILT Biella, ormai da 16 anni, un punto di riferimento ed un protagonista nella lotta contro i tumori.
I numeri della prevenzione. Il Presidente di LILT Biella, Mauro Valentini, afferma: «Nel 2011 sono state 3.150 le visite ospitate nei 2 ambulatori di LILT Biella: è un'attività significativa e preziosissima per la diagnosi precoce e la prevenzione oncologica. Si tratta di un servizio che potrà crescere esponenzialmente grazie al progetto SPAZIO LILT, con i suoi 2.600 metri quadri dedicati alla prevenzione, alla riabilitazione, alla salute».