Lo installano i commercianti Confesercenti nel centro di Biella

Lo installano i commercianti Confesercenti nel centro di Biella
Altro 13 Aprile 2017 ore 13:11

Fin dall'installazione degli ombrelli in cielo, curata dalla Confesercenti, nel corso della seconda edizione dei sabati colorati, il Comune chiese all'associazione di categoria di pensare ad un'installazione per il passaggio, da Biella del 100°giro d'Italia il 20-21 maggio con tappa a Oropa e ripartenza da Valdengo. L'assessore Leone, per conto del comitato di tappa, ha ufficializzato tale richiesta, appena si è costituito il comitato del Giro. "Grazie alla preziosa collaborazione ed al lavoro corale che viene svolto con i nostri associati - spiega il presidente Conbfesercenti Angelo Sacco - è nata l'idea di installare delle pecorelle rosa, che vanno in bicicletta. Non poteva mancare per Biella, città della lana, un riferimento al prodotto laniero. Un primo campione, della pecora è stato realizzato, da noi, in associazione e ha superato l'esame del comitato di tappa, che ne ha fornito un bozzetto, quasi uguale, ma più raffinato. Siamo riusciti anche a trovare un fornitore locale della materia prima ( polistirolo) che lo ha fornito gratuitamente, mentre le altre spese, per materiali, montaggio e smontaggio delle pecorelle in cielo( verranno installate, da oggi,  sui cavi che sono stati usati per la posa degli ombrelli) sono state rese possibile con il preziosissimo contributo del comitato di tappa, in particolare della città di Biella. Per la manodopera , il contributo è stato messo dai commercianti nel cuore di Biella, ed  in particolare dagli associati Confesercenti ( alcuni di loro hanno lavorato per la realizzazione delle pecore, dal taglio del polistirolo, alla tinteggiatura ecc )". Morale, già per Pasqua le pecorelle sono state installate, come un gregge rosa che risale il cuore della città.

Fin dall'installazione degli ombrelli in cielo, curata dalla Confesercenti, nel corso della seconda edizione dei sabati colorati, il Comune chiese all'associazione di categoria di pensare ad un'installazione per il passaggio, da Biella del 100°giro d'Italia il 20-21 maggio con tappa a Oropa e ripartenza da Valdengo. L'assessore Leone, per conto del comitato di tappa, ha ufficializzato tale richiesta, appena si è costituito il comitato del Giro. "Grazie alla preziosa collaborazione ed al lavoro corale che viene svolto con i nostri associati - spiega il presidente Conbfesercenti Angelo Sacco - è nata l'idea di installare delle pecorelle rosa, che vanno in bicicletta. Non poteva mancare per Biella, città della lana, un riferimento al prodotto laniero. Un primo campione, della pecora è stato realizzato, da noi, in associazione e ha superato l'esame del comitato di tappa, che ne ha fornito un bozzetto, quasi uguale, ma più raffinato. Siamo riusciti anche a trovare un fornitore locale della materia prima ( polistirolo) che lo ha fornito gratuitamente, mentre le altre spese, per materiali, montaggio e smontaggio delle pecorelle in cielo( verranno installate, da oggi,  sui cavi che sono stati usati per la posa degli ombrelli) sono state rese possibile con il preziosissimo contributo del comitato di tappa, in particolare della città di Biella. Per la manodopera , il contributo è stato messo dai commercianti nel cuore di Biella, ed  in particolare dagli associati Confesercenti ( alcuni di loro hanno lavorato per la realizzazione delle pecore, dal taglio del polistirolo, alla tinteggiatura ecc )". Morale, già per Pasqua le pecorelle sono state installate, come un gregge rosa che risale il cuore della città.