Altro

Libri, aiuti dal Comune

Libri, aiuti dal Comune
Altro Grande Biella, 12 Gennaio 2013 ore 18:16

L’amministrazione comunale ha stanziato mille euro per l’acquisto di nuovi libri scolastici destinati  alla scuola secondaria  di I° grado, da dare “in prestito d’uso” agli studenti che ne faranno richiesta.

Modalità. La domanda per l’assegnazione dei testi va fatta, dai ragazzi residenti a Cavaglià, agli uffici della segreteria della scuola media, che li assegnerà in base ad un regolamento approvato dal consiglio d’istituto. Il contributo per l’acquisto dei libri è un primo passo per cercare di agevolare le famiglie in un momento di difficoltà. Sono previsti altri contributi ed iniziative come facilitare, durante l’estate, gli studenti nello scambio dei testi.

Il Comune. L’amministrazione guidata dal Giancarlo Borsoi considera prioritaria la sicurezza nelle scuole e negli ultimi anni sono state investite molte risorse per i  numerosi interventi di ristrutturazione, ampliamento e adeguamento degli edifici scolastici. Anche per quanta riguarda la prevenzione dai rischi di Internet e del fenomeno bullismo la giunta Borsoi ha partecipato e cofinanziato nel 2012 il progetto “Sicurezza Integrata: prevenzione nelle scuole secondarie di I° grado”, informazione e  formazione per accrescere le conoscenze di alunni e famiglie sull’uso corretto della rete.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter