Libere professioni nel nuovo ospedale

Libere professioni nel nuovo ospedale
24 Febbraio 2015 ore 10:58

A partire da lunedì  gli ambulatori per le visite in libera professione dei medici dell’Asl Bi (servizio a pagamento) si sposteranno dalla palazzina di via Caraccio 4 (Biella), al nuovo ospedale.

Pertanto, chi volesse prenotare una visita a pagamento, effettuare il pagamento di una prestazione eseguita o ancora ritirare i referti di una visita libero-professionale, a partire dalla data indicata dovrà recarsi, dalle ore 9 alle 20, presso l’ufficio documentazione clinica-libera professione che si trova nell’atrio del nuovo ospedale, di fronte ai punti gialli. La prenotazione telefonica verrà, invece, garantita dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 17, contattando i seguenti numeri telefonici: 015.15153571 – 015.15156515 (fax 015-15153852).

 

L’attività libero-professionale presso la palazzina di via Caraccio, a Biella, sarà attiva fino alle ore 20 di giovedì 26 Febbraio 2015. Venerdì 27 verranno traslocati gli arredi e le attrezzature destinati al nuovo ospedale.

 

L’ASL BI ricorda, infine, che non vi sono variazioni rispetto ai servizi erogati nella sede di via Caraccio 24/26 – ex Inail. Pertanto, restano attivi il centro prelievi, la Neuropsichiatria Infantile e l’attività consultoriale. Allo stesso modo, gli uffici e gli ambulatori del poliambulatorio di via Fecia proseguono la regolare attività rivolta all’utenza.

Sul territorio comunale di Biella ad oggi continuano ad essere in funzione anche i servizi di Psichiatria (strada Campagné), il Dipartimento di Prevenzione di via Don Sturzo, la sede del servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) in quartiere Lamarmora, il Ser.T di via Delleani e il “Drop In” di via Ivrea.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità