Menu
Cerca

Cossato, lepre in via Mazzini

Cossato, lepre in via Mazzini
Altro 16 Dicembre 2009 ore 17:25

(15 dic) Non capita davvero tutti i giorni imbattersi in una lepre (foto) in pieno centro a Cossato. E’ quanto è accaduto, martedì verso le 9 in via Repubblica. Una signora, Lucia Di Pietro, ha notato un animale (sembrava un coniglio) rannicchiato dietro al suo negozio di cartolibreria, tutto rannicchiato contro il muro. Si è chinata, l’ha preso in braccio: era gelatissimo e sembrava in fin di vita. Non capita davvero tutti i giorni imbattersi in una lepre (foto) in pieno centro a Cossato. E’ quanto è accaduto, martedì verso le 9 in via Repubblica. Una signora, Lucia Di Pietro, ha notato un animale (sembrava un coniglio) rannicchiato dietro al suo negozio di cartolibreria, tutto rannicchiato contro il muro. Si è chinata, l’ha preso in braccio: era gelatissimo e sembrava in fin di vita. L’ha portato subito a casa sua, accarezzato e riscaldato per poi raggiungere, al 6° piano dello stesso condominio, la signora Elisabetta Robiolio, alla quale, sapendo quanto adora gli animali, ha chiesto se, per caso, le era caduto dal balcone un coniglio. Invece, si trattava di una splendida lepre che aveva la zampa posteriore sinistra probabilmente fratturata. Così Elisabetta ha portato l’animale dal suo veterinario, Stefano Villa e lui ed i suoi colleghi, hanno visitato con cura le bestiola, che aveva su un orecchio una ‘clip’’ in metallo con la sigla ‘’RO’’, grazie alla quale si potrà risalire, con ogni probabilità, alla sua provenienza. E’ comunque, perlomeno strano rinvenire una lepre a due passi dalla centralissima via Mazzini, per cui, al riguardo, si fanno diverse congetture. I veterinari hanno avvisato la Protezione civile di Biella, che, nel pomeriggio, hanno mandato due vigili, con un idoneo ‘’trasportino’’, hanno ritirato l’animale nell’abitazione di Elisabetta Robiolio, assicurando la signora che la lepre sarebbe stata curata e poi rimessa in libertà, cosa che, ovviamente, tutti si augurano possa avvenire, nonostante la ferita.

16 dicembre 2009

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli