Ladri nel Basso Biellese, tre colpi in poche ore. Ripresi da videosorveglianza

Sono tre i colpi messi a segno dai ladri nel giro di poche ore nel Basso Biellese.

Ladri nel Basso Biellese, tre colpi in poche ore. Ripresi da videosorveglianza
Basso Biellese, 13 Aprile 2019 ore 09:48

Ladri nel Basso Biellese, tre colpi in poche ore. Ripresi da videosorveglianza.

Ladri in azione

Sono tre i colpi messi a segno dai ladri nel giro di poche ore nel Basso Biellese. Ieri, ignoti hanno rubato in tre abitazione a Cavaglià, Salussola e Massazza. Si tratta, quasi sicuramente, della stessa banda in azione in un raggio di pochi chilometri. Indagano i carabinieri.

Due uomini ripresi dalle telecamere

A Salussola, due uomini sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza di un’abitazione in via San Secondo. A lanciare l’allarme la proprietaria, una donna di 46 anni, che, assente da casa, si è vista sottrarre 150 euro in contanti. Altre due segnalazioni alle forze dell’ordine sono arrivate da Massazza dove, all’interno di una residenza sulla provinciale Massazza-Salussola, sono spariti gioielli per un valore di 1000 euro ad un uomo di 61 anni. Infine, in via Torino a Cavaglià, porta forzata e casa a soqquadro ai danni di una donna di 53 anni. In questo caso sono stati asportati un orologio Rolex e dell’oro per un valore ancora da definire.

L.L.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità