Menu
Cerca

La pioggia non ferma la fagiolata di Chiavazza

La pioggia non ferma la fagiolata di Chiavazza
Altro 07 Febbraio 2016 ore 13:20

La pioggia non ferma la fagiolata da guinnes di Chiavazza, organizzata dal comitato carnevalesco di quartiere. La distribuzione delle razioni inizierà come tutti gli anni alle 14,30 in via Firenze. In considerazione del maltempo sono stati allestiti dei gazebo. Quest’anno verranno cotti 15 quintali di fagioli secchi e cinque quintali di salsiccia, oltre a decine di chili di verdure, in più di 130 paioli. «Ieri abbiamo iniziato a preparare le salsicce e il ragù – spiega Franco Caucino, che impersona il Cucu, la maschera di Chiavazza – non potevamo rimandarla, avremmo dovuto buttare via tutto. Speriamo che I biellesi non si lascino spaventare dalla pioggia e la fagiolata possa avere comunque il successo di sempre».

Sh.C.

La pioggia non ferma la fagiolata da guinnes di Chiavazza, organizzata dal comitato carnevalesco di quartiere. La distribuzione delle razioni inizierà come tutti gli anni alle 14,30 in via Firenze. In considerazione del maltempo sono stati allestiti dei gazebo. Quest’anno verranno cotti 15 quintali di fagioli secchi e cinque quintali di salsiccia, oltre a decine di chili di verdure, in più di 130 paioli. «Ieri abbiamo iniziato a preparare le salsicce e il ragù – spiega Franco Caucino, che impersona il Cucu, la maschera di Chiavazza – non potevamo rimandarla, avremmo dovuto buttare via tutto. Speriamo che I biellesi non si lascino spaventare dalla pioggia e la fagiolata possa avere comunque il successo di sempre».

Sh.C.

DA HAMBERGER&CHIPS MENU BABY BURGER IN OMAGGIO