La palestra Rivetti in gestione alla InSport

La palestra Rivetti in gestione alla InSport
Altro 05 Giugno 2016 ore 11:35

BIELLA - La InSport di Vimercate, la società che gestisce già la piscina Rivetti si è aggiudicata la gara per la gestione dell’omonima palestra, situata nei pressi dell’impianto stesso. Il Comune aveva lanciato il bando nelle scorse settimane e la InSport è stata l’unica a partecipare presentando un’offerta che ha totalizzato il massimo dei punteggi. Da qui l’aggiudicazione.

La InSport  per la gestione ha presentato un’offerta economica pari a 9.999 euro. Il bando comunale prevede l’assegnazione dell’impianto per i prossimi tre anni, rinnovabile per lo stesso periodo. Nella documentazione stilata da Palazzo Oropa si parlava di un finanziamento di 10mila euro (oltre Iva) ogni anno solare, quindi la InSport ha presentato un ribasso di appena un centesimo, ma essendo l’unica a concorrere si è aggiudicata la gestione che, tra l’altro, deteneva già.

Entro la fine dell’anno, intanto, il Comune predisporrà il bando di gara per la gestione del Tennis Biella che, dunque, non sarà più affidato in via diretta come è sempre accaduto. Una novità importante che potrebbe portare a diverse offerte per la gestione dello storico circolo cittadino di via Liguria. Cresce, dunque, la curiosità per capire quali saranno le condizioni dettate dal Comune per l’assegnazione.

E.P.

BIELLA - La InSport di Vimercate, la società che gestisce già la piscina Rivetti si è aggiudicata la gara per la gestione dell’omonima palestra, situata nei pressi dell’impianto stesso. Il Comune aveva lanciato il bando nelle scorse settimane e la InSport è stata l’unica a partecipare presentando un’offerta che ha totalizzato il massimo dei punteggi. Da qui l’aggiudicazione.

La InSport  per la gestione ha presentato un’offerta economica pari a 9.999 euro. Il bando comunale prevede l’assegnazione dell’impianto per i prossimi tre anni, rinnovabile per lo stesso periodo. Nella documentazione stilata da Palazzo Oropa si parlava di un finanziamento di 10mila euro (oltre Iva) ogni anno solare, quindi la InSport ha presentato un ribasso di appena un centesimo, ma essendo l’unica a concorrere si è aggiudicata la gestione che, tra l’altro, deteneva già.

Entro la fine dell’anno, intanto, il Comune predisporrà il bando di gara per la gestione del Tennis Biella che, dunque, non sarà più affidato in via diretta come è sempre accaduto. Una novità importante che potrebbe portare a diverse offerte per la gestione dello storico circolo cittadino di via Liguria. Cresce, dunque, la curiosità per capire quali saranno le condizioni dettate dal Comune per l’assegnazione.

E.P.