Menu
Cerca

La Croce Rossa sbarca agli Orsi per la prevenzione

La Croce Rossa sbarca agli Orsi per la prevenzione
Altro 14 Febbraio 2016 ore 12:20

BIELLA - Come soccorrere i propri figli in caso di emergenza di carattere respiratorio? Quali informazioni è utile dare quando si chiama il 118? Quali sono i comportamenti da tenere e quelli da evitare quando dobbiamo prestare primo soccorso a qualcuno? A queste, ma anche a tante altre domande, risponderanno i volontari di Croce Rossa che, a partire da sabato prossimo, 20 febbraio, daranno il via ad una campagna di sensibilizzazione che si terrà all’interno del centro commerciale “Gli Orsi”. Undici appuntamenti per informare i cittadini su temi importanti: sicurezza stradale, prevenzione e gestione delle più comuni situazioni di emergenza, prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili ed un corretto stile di vita grazie ad una sana alimentazione. «Informare e formare la comunità - spiega il presidente di Croce Rossa, Piero Massara - non solo può portare benefici sulla qualità della vita ma anche contribuire a ridurre i costi della spesa sanitaria pubblica».

Sono, come detto, undici. Si parte sabato 20 febbraio con “La chiamata d’emergenza ”: i volontari Cri illustreranno come effettuare e gestire una chiamata d’emergenza. Sabato 19 marzo sarà la volta di “manovre di disostruzione pediatrica”: professionisti del soccorso mostreranno a genitori, nonni, zii e amici come soccorrere i propri figli in caso di emergenze di carattere respiratorio. Sabato 16 aprile si parlerà di “nozioni di primo soccorso e norme comportamentali”, un approfondimento sulle regole fondamentali di comportamento per evitare e gestire una situazione di primo soccorso. Sabato 21 maggio “Arriva l’estate… preveniamo i colpi di calore”. Il 25 giugno si terrà una giornata dedicata alla lotta alle dipendenze; il 9 luglio si parlerà di sensibilizzazione dei giovani alla sicurezza stradale con “Un’estate da schianto: la sicurezza stradale”.

Il 6 agosto genitori, nonni, zii ma anche insegnanti o babysitter potranno imparare a le principali nozioni di primo soccorso in età pediatrica. Il 17 settembre i professionisti Cri saranno a disposizione del pubblico per illustrare cosa fare e cosa non fare in caso di traumi, mentre il 15 ottobre la galleria commerciale ospiterà un appuntamento dedicato all’importanza di una corretta alimentazione e igiene personale.

Il 12 novembre verranno informate le famiglie sulle norme di comportamento utili in caso di disastri e calamità. Infine il 3 dicembre l’ultimo appuntamento, che dedicato ai più giovani, verterà su un tema particolarmente delicato: “Intelligenza sessualmente trasmissibile”.

Shama Ciocchetti

BIELLA - Come soccorrere i propri figli in caso di emergenza di carattere respiratorio? Quali informazioni è utile dare quando si chiama il 118? Quali sono i comportamenti da tenere e quelli da evitare quando dobbiamo prestare primo soccorso a qualcuno? A queste, ma anche a tante altre domande, risponderanno i volontari di Croce Rossa che, a partire da sabato prossimo, 20 febbraio, daranno il via ad una campagna di sensibilizzazione che si terrà all’interno del centro commerciale “Gli Orsi”. Undici appuntamenti per informare i cittadini su temi importanti: sicurezza stradale, prevenzione e gestione delle più comuni situazioni di emergenza, prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili ed un corretto stile di vita grazie ad una sana alimentazione. «Informare e formare la comunità - spiega il presidente di Croce Rossa, Piero Massara - non solo può portare benefici sulla qualità della vita ma anche contribuire a ridurre i costi della spesa sanitaria pubblica».

Sono, come detto, undici. Si parte sabato 20 febbraio con “La chiamata d’emergenza ”: i volontari Cri illustreranno come effettuare e gestire una chiamata d’emergenza. Sabato 19 marzo sarà la volta di “manovre di disostruzione pediatrica”: professionisti del soccorso mostreranno a genitori, nonni, zii e amici come soccorrere i propri figli in caso di emergenze di carattere respiratorio. Sabato 16 aprile si parlerà di “nozioni di primo soccorso e norme comportamentali”, un approfondimento sulle regole fondamentali di comportamento per evitare e gestire una situazione di primo soccorso. Sabato 21 maggio “Arriva l’estate… preveniamo i colpi di calore”. Il 25 giugno si terrà una giornata dedicata alla lotta alle dipendenze; il 9 luglio si parlerà di sensibilizzazione dei giovani alla sicurezza stradale con “Un’estate da schianto: la sicurezza stradale”.

Il 6 agosto genitori, nonni, zii ma anche insegnanti o babysitter potranno imparare a le principali nozioni di primo soccorso in età pediatrica. Il 17 settembre i professionisti Cri saranno a disposizione del pubblico per illustrare cosa fare e cosa non fare in caso di traumi, mentre il 15 ottobre la galleria commerciale ospiterà un appuntamento dedicato all’importanza di una corretta alimentazione e igiene personale.

Il 12 novembre verranno informate le famiglie sulle norme di comportamento utili in caso di disastri e calamità. Infine il 3 dicembre l’ultimo appuntamento, che dedicato ai più giovani, verterà su un tema particolarmente delicato: “Intelligenza sessualmente trasmissibile”.

Shama Ciocchetti