lavori al via

La Chiavazza-Ronco chiusa per 60 giorni

La Provincia di Biella sta proseguendo l ‘esecuzione dei lavori di ripristino dei danni alluvionali legati alla viabilità provinciale

La Chiavazza-Ronco chiusa per 60 giorni
Grande Biella, 17 Febbraio 2020 ore 15:19

La Chiavazza-Ronco chiusa per 60 giorni.

Lavori sulla Chiavazza-Ronco

La Provincia di Biella sta proseguendo l ‘esecuzione dei lavori di ripristino dei danni alluvionali legati alla viabilità provinciale. Nello specifico, mercoledì 19 febbraio sarà firmato il contratto di appalto, per una cifra di poco inferiore ai 300mila euro, con la ditta aggiudicataria per i lavori di ripristino del versante di monte, della carreggiata e del versante di valle della SP 202 “Chiavazza-Ronco”. (n.d.r.: il tratto oggetto di lavori è al km 0+400, in Comune di Biella, ove sono presenti i new jersey di cemento).

I lavori

Contestualmente alla sottoscrizione del contratto verrà effettuata la consegna dei lavori, cosicché la ditta potrà immediatamente, tra il 19 ed il 21 febbraio, procedere all’allestimento del cantiere ed alla posa di tutta la cartellonistica di preavviso di chiusura. Il crono-programma, che vedrà lo start lunedì 24 febbraio, prevede 60 giorni di chiusura che, nel caso di condizioni meteo favorevoli ed in assenza di imprevisti durante le fasi operative, potranno anche ridursi, per poter riaprire la strada nel minor tempo possibile.

Impatto rilevante

L’organizzazione e pianificazione delle tempistiche è già stata concordata con il Comune di Ronco, che provvederà anche autonomamente ad avvisare in maniera capillare la propria cittadinanza. “Proseguiamo quanto più celermente possiamo – ha detto il Vice Presidente Ramella Pralungo – nel ripristino dei danni alluvionali. Questo intervento è di impatto rilevante, sia economicamente, trattandosi di poco meno di 300mila euro, sia per la viabilità, visto che dovremo chiudere al transito per due mesi. Mi auguro che le condizioni meteo ci assistano, così potremo accelerare i tempi e riaprire quanto prima. Ringrazio il Comune di Ronco che si è dimostrato disponibile ed ha collaborato fin dall’inizio. Sono ben consapevole che per chi abita a Ronco è un grosso disagio, ma l’intervento è necessario e cercheremo di farlo nel più breve tempo possibile. Ho dato un chiaro mandato agli uffici di verificare quotidianamente l’andamento dei lavori e la ditta è al corrente sul dover procedere quanto più velocemente
possibile”.

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno