«L’area materno infantile senza primari»

«L’area materno infantile senza primari»
02 Novembre 2017 ore 12:30

BIELLA – «La Procura farà il proprio lavoro e attenderemo l’esito dell’indagine, ma all’ospedale di Biella c’è un problema che deve essere assolutamente affrontato». A parlare è l’ex consigliere regionale Wilmer Ronzani che è sempre attento a quanto accade nel mondo sanitario biellese. E il riferimento è legato all’indagine sulla morte sospetta di tre bambini avvenuta all’ospedale di Biella. «Ripeto, la Procura farà la sua strada – sottolinea ancora Ronzani – ma qui siamo di fronte ad una intera area, quella materno infantile, in cui non sono presenti primari, dopo che Roberto Yura, di ginecologia e ostetricia è andato in pensione e Franco Garofalo, della pediatria, si è trasferito a Rivoli. Siamo dunque di fronte a una situazione delicata che deve assolutamente essere affrontata dalla politica che faccia le pressioni adeguate sul direttore generale dell’Asl, al più presto. Biella ha sempre fatto registrare tassi di mortalità infantile tra i più bassi d’Italia proprio per la professionalità del personale che ha sempre operato al Degli Infermi».
Enzo Panelli

Leggi di più sull’Eco di Biella in edicola

BIELLA – «La Procura farà il proprio lavoro e attenderemo l’esito dell’indagine, ma all’ospedale di Biella c’è un problema che deve essere assolutamente affrontato». A parlare è l’ex consigliere regionale Wilmer Ronzani che è sempre attento a quanto accade nel mondo sanitario biellese. E il riferimento è legato all’indagine sulla morte sospetta di tre bambini avvenuta all’ospedale di Biella. «Ripeto, la Procura farà la sua strada – sottolinea ancora Ronzani – ma qui siamo di fronte ad una intera area, quella materno infantile, in cui non sono presenti primari, dopo che Roberto Yura, di ginecologia e ostetricia è andato in pensione e Franco Garofalo, della pediatria, si è trasferito a Rivoli. Siamo dunque di fronte a una situazione delicata che deve assolutamente essere affrontata dalla politica che faccia le pressioni adeguate sul direttore generale dell’Asl, al più presto. Biella ha sempre fatto registrare tassi di mortalità infantile tra i più bassi d’Italia proprio per la professionalità del personale che ha sempre operato al Degli Infermi».
Enzo Panelli

Leggi di più sull’Eco di Biella in edicola

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità