Inverno ricco per i 60 anni di Bielmonte

Inverno ricco per i 60 anni di Bielmonte
Altro 25 Novembre 2016 ore 12:19

BIELMONTE - La “montagna di Biella” è in festa: quest'anno ricorre il 60° anniversario dell'inaugurazione della seggiovia monoposto del Monte Marca e della sciovia della Buca di Forno che nel 1957 diede il via alla nascita della località sciisitica di Bielmonte, tassello importante del grande progetto di valorizzazione del territorio di Trivero venuto alla luce negli anni '30 grazie alla volontà e all’impegno dell'imprenditore Ermenegildo Zegna. Da giovedì 8 dicembre, in occasione del Ponte dell’Immacolata, apertura degli impianti di risalita e della pista di pattinaggio sul ghiaccio per il via alla nuova stagione invernale ricca di eventi per tutta la famiglia.

I grandi eventi della stagione. Venerdì 20 gennaio 2017 si disputerà, dopo la scorsa edizione tenutasi a Courmayeur, la 3a Gara dei sogni, una sfida di slalom parallelo in notturna organizzata in partnership con l’associazione Nast - Nazionale Artisti Ski Team - che vedrà fronteggiarsi glorie dello sci del passato e artisti di oggi che festeggeranno con noi i 60 anni dall’apertura dei primi impianti sciistici.

Sabato 4 e domenica 5 febbraio è in calendario una doppietta di eventi dedicati agli amanti delle mountain bike e delle auto storiche. Si parte con il Fat bike day sulla neve, una giornata di prove su tracciati speciali riservati ai biker che potranno competere tra loro e testare i nuovi modelli di mtb e Fat Bike.

Nello stesso weekend avrà luogo la seconda edizione di Neve ghiaccio storico, il grande spettacolo di auto storiche in una gara combinata di regolarità lungo i tornanti della Panoramica Zegna fino a Bielmonte con uno slalom gigante sulle piste il giorno successivo per piloti e navigatori.

Sabato 18 e domenica 19 febbraio, come da tradizione, si festeggia il Carnevale sulla neve con trucchi, scherzi, giochi e sorprese in compagnia della Volpina e gimcana per i bambini con i maestri di sci.

Sabato 25 febbraio è la volta del primo Winter freestyle clash, un punto di incontro per tutti gli amanti della montagna durante il quale i migliori skiers e snowboarders si daranno battaglia a colpi di trick per decretare il numero uno del freestyle. Domenica 26 febbraio da non perdere il Catch the color, entusiasmante e divertente “caccia al colore” a tappe sugli sci rivolta a grandi e piccini.

Parallelamente allo sport, alle passioni maschili e agli eventi per i più piccoli, la località di Bielmonte è meta ideale anche per chi cerca benessere e meditazione. Da venerdì 27 a domenica 29 gennaio 2017 è tempo di relax con Elisabetta Salerio e il Weekend yoga-sci che farà capo all’Albergo Bucaneve di Bielmonte. Ogni martedì non festivo si festeggia lo Slow day: gli impianti rimarranno chiusi per permettere alla natura di riprendersi il palcoscenico come unica protagonista. I visitatori potranno passeggiare nelle radure innevate e ciaspolare nel silenzio dei boschi con possibilità di avvistare gli animali selvatici. Ricco anche il calendario delle uscite nella natura con le ciaspole o per lo sci d’alpinismo: ogni fine settimana è dedicato ad un’attività e, in occasione della luna piena, da non perdere le uscite con le ciaspole con partenza da Bielmonte o da Bocchetto Sessera illuminati dal chiarore della luna e dalle fiaccole lungo il percorso.

BIELMONTE - La “montagna di Biella” è in festa: quest'anno ricorre il 60° anniversario dell'inaugurazione della seggiovia monoposto del Monte Marca e della sciovia della Buca di Forno che nel 1957 diede il via alla nascita della località sciisitica di Bielmonte, tassello importante del grande progetto di valorizzazione del territorio di Trivero venuto alla luce negli anni '30 grazie alla volontà e all’impegno dell'imprenditore Ermenegildo Zegna. Da giovedì 8 dicembre, in occasione del Ponte dell’Immacolata, apertura degli impianti di risalita e della pista di pattinaggio sul ghiaccio per il via alla nuova stagione invernale ricca di eventi per tutta la famiglia.

I grandi eventi della stagione. Venerdì 20 gennaio 2017 si disputerà, dopo la scorsa edizione tenutasi a Courmayeur, la 3a Gara dei sogni, una sfida di slalom parallelo in notturna organizzata in partnership con l’associazione Nast - Nazionale Artisti Ski Team - che vedrà fronteggiarsi glorie dello sci del passato e artisti di oggi che festeggeranno con noi i 60 anni dall’apertura dei primi impianti sciistici.

Sabato 4 e domenica 5 febbraio è in calendario una doppietta di eventi dedicati agli amanti delle mountain bike e delle auto storiche. Si parte con il Fat bike day sulla neve, una giornata di prove su tracciati speciali riservati ai biker che potranno competere tra loro e testare i nuovi modelli di mtb e Fat Bike.

Nello stesso weekend avrà luogo la seconda edizione di Neve ghiaccio storico, il grande spettacolo di auto storiche in una gara combinata di regolarità lungo i tornanti della Panoramica Zegna fino a Bielmonte con uno slalom gigante sulle piste il giorno successivo per piloti e navigatori.

Sabato 18 e domenica 19 febbraio, come da tradizione, si festeggia il Carnevale sulla neve con trucchi, scherzi, giochi e sorprese in compagnia della Volpina e gimcana per i bambini con i maestri di sci.

Sabato 25 febbraio è la volta del primo Winter freestyle clash, un punto di incontro per tutti gli amanti della montagna durante il quale i migliori skiers e snowboarders si daranno battaglia a colpi di trick per decretare il numero uno del freestyle. Domenica 26 febbraio da non perdere il Catch the color, entusiasmante e divertente “caccia al colore” a tappe sugli sci rivolta a grandi e piccini.

Parallelamente allo sport, alle passioni maschili e agli eventi per i più piccoli, la località di Bielmonte è meta ideale anche per chi cerca benessere e meditazione. Da venerdì 27 a domenica 29 gennaio 2017 è tempo di relax con Elisabetta Salerio e il Weekend yoga-sci che farà capo all’Albergo Bucaneve di Bielmonte. Ogni martedì non festivo si festeggia lo Slow day: gli impianti rimarranno chiusi per permettere alla natura di riprendersi il palcoscenico come unica protagonista. I visitatori potranno passeggiare nelle radure innevate e ciaspolare nel silenzio dei boschi con possibilità di avvistare gli animali selvatici. Ricco anche il calendario delle uscite nella natura con le ciaspole o per lo sci d’alpinismo: ogni fine settimana è dedicato ad un’attività e, in occasione della luna piena, da non perdere le uscite con le ciaspole con partenza da Bielmonte o da Bocchetto Sessera illuminati dal chiarore della luna e dalle fiaccole lungo il percorso.