Influenza, Dal 3 novembre le vaccinazioni

Influenza, Dal 3 novembre le vaccinazioni
20 Ottobre 2014 ore 00:24

Inizia, nei prossimi giorni, in tutto il Piemonte, la campagna di vaccinazione antinfluenzale promossa dalla Regione.

L’influenza ogni anno colpisce un rilevante numero di persone (l’anno scorso in Piemonte si sono registrati circa 500mila casi, soprattutto in bambini). Essendo una malattia stagionale può anche provocare, al momento del picco epidemico, l’intasamento dei servizi sanitari (visite mediche, accessi al pronto soccorso e ricoveri in ospedale) e determinare un alto numero di assenze lavorative e scolastiche. Per questo è importante prevenire le conseguenze più gravi dell’influenza, innanzitutto attraverso la vaccinazione.  La vaccinazione antinfluenzale prevede la somministrazione di una dose di vaccino nel periodo novembre-dicembre in modo che la protezione si sviluppi in tempo per il periodo di massima incidenza. La vaccinazione contro l’influenza è gratuita per le persone con più di 64 anni e per coloro che soffrono di malattie croniche ad alto rischi di complicazioni. I medici di medicina generale e i pediatri di famiglia del Piemonte sono a disposizione per fornire ai propri pazienti tutte le raccomandazioni necessarie, consigliare la vaccinazione ai soggetti a rischio e informare sull’organizzazione della campagna di vaccinazione 2014. All’Asl di Biella le vaccinazioni partiranno da lunedì 3 novembre.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità