Altro

"Indagato, non condannato"

"Indagato, non condannato"
Altro Grande Biella, 06 Gennaio 2013 ore 23:39

Essere indagato pare fargli paura come il classico ruggito di un topo. Carmelo Iacopino infatti mostra la calma di un “grande vecchio” che ne ha viste di tutti i colori.
Come ha preso la notizia di essere indagato dalla Procura della Repubblica di Roma?
«E come avrei dovuto prenderla? Serenamente. E poi indagato  non vuol dire condannato».

 

L'ESCLUSIVA INTERVISTA AL COMPLETO LA TROVERETE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter