Altro

Incendio distrugge capannone con 2000 chili di fieno

Altro 11 Ottobre 2009 ore 22:54

(11 ott) Non sono ancora state accertate le cause dell’incendio di grosse dimensioni che, nella notte tra venerdì e sabato, ha distrutto un capannone di circa 500 metri quadrati che conteneva intorno ai duemila quintali di fieno, in via Amendola 480, frazione Spolina. Il fienile fa parte della cascina di proprietà dell’allevatore Adriano Bonino.

ULTERIORI DETTAGLI SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA LUNEDì 12 OTTOBRE Non sono ancora state accertate le cause dell’incendio di grosse dimensioni che, nella notte tra venerdì e sabato, ha distrutto un capannone di circa 500 metri quadrati che conteneva intorno ai duemila quintali di fieno, in via Amendola 480, frazione Spolina. Il fienile fa parte della cascina di proprietà dell’allevatore Adriano Bonino. L’intervento dei Vigili del fuoco ha evitato che le fiamme potessero propagarsi alle abitazioni circostanti.
L’incendio è divampato intorno alle 3 e 30 di notte. I vigili del fuoco sono stati costretti a evacuare una coppia (Vanna Rauli e Giancarlo Sette) che occupava un’abitazione adiacente al fienile e che, grazie al tempestivo intervento, è stata salvata dalle fiamme anche se, per precauzione, è stata dichiarata inagibile in attesa che vengano effettuate tutte le perizie di rito.
11 ottobre 2009

Seguici sui nostri canali