Altro

Il primo nato dell'anno è Alberto

Il primo nato dell'anno è Alberto
Altro Biella Città, 03 Gennaio 2013 ore 16:27

Il 2012 si è chiuso con la nascita di una femminuccia, il 2013 si è aperto con quella di un maschietto. All’ospedale di Biella quest’anno il primo di gennaio ha fatto registrare in poche ore ben tre nascite, due maschi e una femmina.

L’ultima nata. La lunga nottata di lavoro per il reparto dell’ospedale si è aperta alle 21,55 del 31 dicembre del 2012 quando è nata Agnese Gariazzo, figlia di Francesco Gariazzo e Lucia Schiapparelli, residenti a Occhieppo Superiore. La bimba pesava 2,760 chilogrammi.

Il 2012 si è chiuso con la nascita di una femminuccia, il 2013 si è aperto con quella di un maschietto. All’ospedale di Biella quest’anno il primo di gennaio ha fatto registrare in poche ore ben tre nascite, due maschi e una femmina.

L’ultima nata. La lunga nottata di lavoro per il reparto dell’ospedale si è aperta alle 21,55 del 31 dicembre del 2012 quando è nata Agnese Gariazzo, figlia di Francesco Gariazzo e Lucia Schiapparelli, residenti a Occhieppo Superiore. La bimba pesava 2,760 chilogrammi.

Il primo del 2013. La mezzanotte era passata da appena 38 minuti ed ecco arrivare Alberto D’Ambrosio, figlio di Roberto D’Ambrosio e Anna Mantello (nella foto di Corrado Sartini), residenti a Quittengo. Ad attenderlo a casa ci sono anche i fratellini Simone di 11 anni e Cristian di 2. Il piccolo pesava 2,740 chilogrammi. Alberto ha deciso di nascere lo stesso giorno in cui erano venute alla luce la bisnonna e la nonna materna.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter