Il Primo Maggio a Biella

Il Primo Maggio a Biella
Altro 30 Aprile 2012 ore 00:20

Lavoro, diritti, stato sociale: sono queste le parole d’ordine del Primo maggio a Biella dove martedì la manifestazione di Cgil, Cisl e Uil  è confermata con ritrovo in piazza Martiri alle 9.30, corteo in centro e, a seguire, comizio ai giardini Zumaglini alle ore 11.

Lavoro, diritti, stato sociale: sono queste le parole d’ordine del Primo maggio a Biella dove martedì la manifestazione di Cgil, Cisl e Uil  è confermata con ritrovo in piazza Martiri alle 9.30, corteo in centro e, a seguire, comizio ai giardini Zumaglini alle ore 11. Parlerà Lorenzo Cestari della segreteria regionale della Uil nella quale si occupa per lo più di rapporti istituzionali e con enti locali e di sanità.
Il corteo verrà aperto dalla Banda Verdi di Biella e chiuso dalla Filarmonica di Cossato. In serata, alle ore 21, la  “Verdi”, diretta dal maestro Massimo Folli,  terrà un concerto al teatro Sociale.