Altro

Il nuovo direttore del Ser.D Asl di Biella

Il nuovo direttore del Ser.D Asl di Biella
Altro 23 Dicembre 2016 ore 12:59

E' Lorenzo Somaini specializzato nelle dipendenze il nuovo responsabile del Ser.D  nominato dall'Asl di Biella. Laurea in medicina e chirurgia all'Università degli Studi di Pavia, il dott. Somaini si è specializzato in Farmacologia Clinica all'Università dell'Insubria. Al termine della specializzazione ha subito cominciato a lavorare nel settore delle dipendenze, prima a Como e poi a Cossato, dove inizia nel 2010. Ha conseguito un Dottorato di Ricerca in Medicina Interna e Terapia Medica presso l'Istituto di Farmacologia Clinica dell'Università degli Studi di Pavia. Autore di oltre 60 pubblicazioni, è stato responsabile del Ser.D di Cossato.

Molti i temi affrontati e approfonditi nelle sue ricerche, tra cui lo studio dei fattori di vulnerabilità per lo sviluppo di dipendenze patologiche, l'effetto prodotto dagli oppiacei sul sistema immunitario, lo sviluppo di nuovi farmaci per la cura di dipendenza delle sostanze da abuso. Il dott. Somaini collabora, inoltre, con prestigiosi istituti di ricerca nazionali e internazionali. Un settore quello legato alle dipendenze, particolarmente delicato, spesso chiamato a integrarsi e confrontarsi anche con altre strutture aziendali, tra cui il Dipartimento di Salute Mentale e la Neuropsichiatria. Sono di competenza del Ser.D gli interventi a carattere locale sul gioco d'azzardo patologico, sull'inclusione lavorativa e quelli rivolti alla popolazione giovanile per ridurre i danni e alimentare la prevenzione di patologie correlate. Affidata al Ser.D anche la gestione del Centro diurno Drop-In di Biella.

E' Lorenzo Somaini specializzato nelle dipendenze il nuovo responsabile del Ser.D  nominato dall'Asl di Biella. Laurea in medicina e chirurgia all'Università degli Studi di Pavia, il dott. Somaini si è specializzato in Farmacologia Clinica all'Università dell'Insubria. Al termine della specializzazione ha subito cominciato a lavorare nel settore delle dipendenze, prima a Como e poi a Cossato, dove inizia nel 2010. Ha conseguito un Dottorato di Ricerca in Medicina Interna e Terapia Medica presso l'Istituto di Farmacologia Clinica dell'Università degli Studi di Pavia. Autore di oltre 60 pubblicazioni, è stato responsabile del Ser.D di Cossato.

Molti i temi affrontati e approfonditi nelle sue ricerche, tra cui lo studio dei fattori di vulnerabilità per lo sviluppo di dipendenze patologiche, l'effetto prodotto dagli oppiacei sul sistema immunitario, lo sviluppo di nuovi farmaci per la cura di dipendenza delle sostanze da abuso. Il dott. Somaini collabora, inoltre, con prestigiosi istituti di ricerca nazionali e internazionali. Un settore quello legato alle dipendenze, particolarmente delicato, spesso chiamato a integrarsi e confrontarsi anche con altre strutture aziendali, tra cui il Dipartimento di Salute Mentale e la Neuropsichiatria. Sono di competenza del Ser.D gli interventi a carattere locale sul gioco d'azzardo patologico, sull'inclusione lavorativa e quelli rivolti alla popolazione giovanile per ridurre i danni e alimentare la prevenzione di patologie correlate. Affidata al Ser.D anche la gestione del Centro diurno Drop-In di Biella.