Altro

Il Forrest Gump per il “sì”

Il Forrest Gump per il “sì”
Altro 20 Ottobre 2016 ore 14:49

Come Forrest Gump  nel celebre film si metterà in moto per la campagna “#Sìpuoidirloforte. In cammino verso l’Italia che cambia". È l’iniziativa itinerante in giro per le regioni italiane promossa da Tobia Zevi e dall’associazione “Puoi dirlo Forte!” a sostegno del referendum costituzionale.

Tobia Zevi è nipote di Tullia Zevi ed è consulente del Ministro Gentiloni per la Cooperazione Internazionale. Sabato sera da Torino partirà il suo giro d'Italia a piedi per promuovere il “Sì” al referendum che ha chiamato “Cammino per il Sì”: la prima tappa camminata sarà la Ivrea-Biella e sarà l'unica piemontese. Il percorso si dividerà in due tappe, uno da Ivrea a Bollengo e l'altra da Zubiena a Biella. Chiunque volesse camminare con lui è il benvenuto, e può farlo da Zubiena. Arriverà a Biella verso le 16-16,30 di domenica 23 ottobre.

Ad accoglierlo, a Biella, un banchetto organizzato dal coordinamento dei comitati biellesi per il sì, che al momento sono sette, con tre ulteriori in fase di costituzione, fra i quali quelli del basso Biellese e di Trivero. Il gazebo, nel quale sarà possibile ricevere materiale e documentazione a favore del sì, attenderà Zevi, con i suoi sostenitori, tra via Italia e i giardini Zumaglini. Tobia Zevi ripartirà verso le 19, proseguendo il suo viaggio lungo l'Italia.

E.P.

Come Forrest Gump  nel celebre film si metterà in moto per la campagna “#Sìpuoidirloforte. In cammino verso l’Italia che cambia". È l’iniziativa itinerante in giro per le regioni italiane promossa da Tobia Zevi e dall’associazione “Puoi dirlo Forte!” a sostegno del referendum costituzionale.

Tobia Zevi è nipote di Tullia Zevi ed è consulente del Ministro Gentiloni per la Cooperazione Internazionale. Sabato sera da Torino partirà il suo giro d'Italia a piedi per promuovere il “Sì” al referendum che ha chiamato “Cammino per il Sì”: la prima tappa camminata sarà la Ivrea-Biella e sarà l'unica piemontese. Il percorso si dividerà in due tappe, uno da Ivrea a Bollengo e l'altra da Zubiena a Biella. Chiunque volesse camminare con lui è il benvenuto, e può farlo da Zubiena. Arriverà a Biella verso le 16-16,30 di domenica 23 ottobre.

Ad accoglierlo, a Biella, un banchetto organizzato dal coordinamento dei comitati biellesi per il sì, che al momento sono sette, con tre ulteriori in fase di costituzione, fra i quali quelli del basso Biellese e di Trivero. Il gazebo, nel quale sarà possibile ricevere materiale e documentazione a favore del sì, attenderà Zevi, con i suoi sostenitori, tra via Italia e i giardini Zumaglini. Tobia Zevi ripartirà verso le 19, proseguendo il suo viaggio lungo l'Italia.

E.P.