I volontari Aib hanno ripulito il Bolume

I volontari Aib hanno ripulito il Bolume
Altro 17 Gennaio 2017 ore 15:59

BIELLA - Prosegue l'opera di messa in sicurezza dei corsi d'acqua che attraversano la città: dopo l'intervento sul rio Arico a Chiavazza, per il quale l'ufficio tecnico aveva incaricato un'impresa, durante le vacanze di Natale i volontari Aib sono intervenuti sul rio Bolume. Il piccolo torrente che dalla collina di Barazzetto scende verso l'Elvo è stato ripulito dalla vegetazione che ostruiva parzialmente il letto nella zona intorno all'attraversamento di via Ivrea. C'è una convenzione che disciplina il lavoro degli uomini del corpo antincendi boschivi di Biella per conto del Comune: la collaborazione prevede che le esercitazioni dei volontari si svolgano compiendo opere utili per la città, come l'irrigazione delle aree verdi nei periodi di siccità estiva o il contenimento della vegetazione pericolosa. Quella che cresce nel greto dei corsi d'acqua ne è un esempio.

BIELLA - Prosegue l'opera di messa in sicurezza dei corsi d'acqua che attraversano la città: dopo l'intervento sul rio Arico a Chiavazza, per il quale l'ufficio tecnico aveva incaricato un'impresa, durante le vacanze di Natale i volontari Aib sono intervenuti sul rio Bolume. Il piccolo torrente che dalla collina di Barazzetto scende verso l'Elvo è stato ripulito dalla vegetazione che ostruiva parzialmente il letto nella zona intorno all'attraversamento di via Ivrea. C'è una convenzione che disciplina il lavoro degli uomini del corpo antincendi boschivi di Biella per conto del Comune: la collaborazione prevede che le esercitazioni dei volontari si svolgano compiendo opere utili per la città, come l'irrigazione delle aree verdi nei periodi di siccità estiva o il contenimento della vegetazione pericolosa. Quella che cresce nel greto dei corsi d'acqua ne è un esempio.